Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Rete unica tra associazioni per parlare alle istituzioni
di Raffaella Pessina

Tags: Filippo Ribisi, Confartigianato



Come funziona la Confartigianato, in relazione alle altre strutture e in cosa si differenzia dalle altre?
“Storicamente le associazioni come la nostra, nascono, in un primo tempo, collaterali ai partiti e quando sono nate c’era la Confartigianato che era di area di centro, la Cna di sinistra, e la Casa, che era forte solo in Sicilia ed era organica alla Democrazia Cristiana.
Confartigianato era di centro ma non troppo dipendente dal partito, tant’è vero che i nostri dirigenti abbracciano varie aree politiche: centro, destra e sinistra indifferentemente. Noi mettiamo al primo posto l’impresa, e il rapporto con il Governo, di qualunque parte sia, è quello del dialogo continuo. Cosa che non avviene nelle altre associazioni apertamente schierate, a volte gli va bene, altre volte no. L’obiettivo è comunque di creare un polo unico che serva agli artigiani e alle piccole imprese.
Il 15 maggio scorso si è creata una struttura che prende il nome di Rete Imprese Italia, che comprende tutte le associazioni. Si tratta dell’inizio di un percorso che in una prima fase, permetterà di avere una interlocuzione comune nei confronti delle istituzioni e in un secondo tempo di fondere in un unico elemento tutte le associazioni. In Sicilia hanno aderito Confartigianato, Cna, Confesercenti, Confcommercio e Casa. Non è un percorso semplice, ma le problematiche sono comuni, e per il momento ognugno mantiene la propria struttura. In seguito si vedrà”.

Quante sono le imprese artigiane in Sicilia?
“Si tratta di 90 mila unità, 15 mila delle quali sono iscritte a Confartigianato, Cna arriva a 18 mila circa, Casa qualcosa in meno. Comunque solo il 50 % delle imprese siciliane è sindacalizzato”.

Articolo pubblicato il 25 giugno 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus

´╗┐