Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Rifiuti: è emergenza Lombardo commissario
Lo ha dichiarato per la Sicilia il Consiglio dei Ministri. In 60 giorni dovrà predisporre un nuovo piano

Tags: Raffaele Lombardo, Rifiuti



Il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per la situazione dei rifiuti in Sicilia, nominando Commissario il Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo.
Il Commissario, che potrà avvalersi di tutte le deroghe previste per l’emergenza, dovrà definire entro 60 giorni un nuovo Piano rifiuti d’intesa con la Protezione civile nazionale e previa approvazione del Ministero dell’Ambiente. Il piano dovrà prevedere la realizzazione di impianti di termovalorizzazione adeguati che dovranno essere in project–financing.
Nell’incarico commissariale confluisce anche l’emergenza per la discarica di Bellolampo per la quale dovrà essere prevista la messa in sicurezza e l’ampliamento al fine di assicurarne l’autonomia fino all’entrata in funzione degli impianti di termovalorizzazione. Lo stesso Lombardo, ma anche l’assessore regionale all’Ambiente Pier Carmelo Russo, avevano invocato da giorni questa nomina.

Articolo pubblicato il 10 luglio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus