Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Palermo - Il metano ci ha dato una mano. Amg Energia ha chiuso in attivo
Il risultato della gestione appostato per gli investimenti. Cammarata: “Indicazioni di rigore”. La partecipata del Comune vende l’80% del ramo Gas e fa utili per 11 mln €

Tags: Metano, Amg, Partecipate



PALERMO - Il bilancio 2009 di Amg Energia spa, società partecipata dal Comune di Palermo che si occupa di energia, distribuzione di metano e illuminazione pubblica, è stato approvato dall’assemblea dei soci, con la partecipazione, in rappresentanza del socio unico Comune di Palermo, dell’assessore al Bilancio e alle Società partecipate, Sebastiano Bavetta.
Fatto di rilievo, che influisce sul risultato positivo di quest’anno, è la vendita dell’80 per cento di Amg Gas srl, società di vendita del gas, ad Edison spa, che ha contribuito al risultato positivo di poco più di 11 milioni di euro di utile, che è stato interamente appostato per investimenti già previsti. In particolare, per quanto riguarda la metanizzazione, la società ha già presentato alla Regione due progetti di completamento della rete in città con cofinanziamento europeo, redatti ad agosto del 2009 e nelle scorse settimane. Si attende l’approvazione delle graduatorie regionali.

I servizi offerti dalla società (distribuzione gas, pubblica illuminazione ed energia) chiudono, quindi, con un buon risultato, consentendo ad Amg di centrare, anche quest’anno, tutti gli obiettivi qualitativi e quantitativi fissati e di raggiungere l’utile. Il valore della produzione è pari a circa 35 milioni 967 mila euro.
“Il fatto straordinario della vendita di Amg Gas srl – sottolinea il presidente di Amg Energia Spa – Francesco Greco – ci ha indotto a prevedere un significativo piano di investimenti volti al  miglioramento dei servizi in città. Un riconoscimento importante va fatto a tutto il personale, che ha saputo rispondere a misure come la riduzione dello straordinario e il blocco delle progressioni di carriera, con spirito di sacrificio e rinnovato impegno e professionalità. L’azienda continua a guardare al futuro, in un’ottica di crescita e sviluppo, puntando a iniziative innovative sul fronte delle energie rinnovabili e dell’illuminazione”.
Anche il sindaco Diego Cammarata è tornato a parlare delle società partecipate del Comune, sottolineando  il risultato positivo con cui si chiude il bilancio 2009 di Amg Energia Spa . “Il risultato centrato da Amg Energia – ha sottolineato – è il frutto di quelle indicazioni di rigore, di riduzione delle spese e di contenimento dei costi che ho dato agli amministratori delle società partecipate, un percorso in cui questa amministrazione è impegnata da tempo. Le economie di una gestione attenta producono utili, che vengono investiti. Gli utili di gestione di Amg Energia, su mia precisa indicazione, infatti, saranno interamente destinati ad investimenti in favore della città nell’ambito delle attività di competenza della società”.

Articolo pubblicato il 20 luglio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐