Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Spinta ai sistemi informatici con 93 mln dall’Unione europea
di Antonio La Ferrara

Bando Ue per qualsiasi soggetto giuridico di Stato membro o paese associato al 7° Programma Quadro. Dalle telecomunicazioni, all’intrattenimento, all’ambiente, trasporti e altro ancora

Tags: Informatizzazione, Unione Europea



PALERMO - Attuare un’iniziativa tecnologica congiunta in materia di sistemi informatici: è questo il principale obiettivo del bando della Commissione europea pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea C 48/06 del 26 febbraio 2010 relativo al programma Artemis joint undertaking che, a sua volta, rientra nel più ampio programma Ricerca e Innovazione del VII Programma quadro Cooperazione. Il VII Programma quadro si occupa di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico e dimostrazione.

Artemis - Advanced Research and Technology for Embedded Intelligence and Systems, è una Joint Undertaking (JU), ovvero una partnership pubblico-privata cui partecipano la Commissione Europea, gli Stati Membri e Artemisia, un’Associazione Industriale no-profit che coinvolge anche università e centri di ricerca.

Artemis prende origine dall’omonima Piattaforma Tecnologica, creata nel 2004 allo scopo di riunire i principali soggetti nel settore degli embedded computing systems, e che ha prodotto un’Agenda Strategica di Ricerca (SRA) comune; i sistemi embedded sono sistemi elettronici abilitanti un largo spettro di funzioni e servizi quali le telecomunicazioni, l’intrattenimento multimediale, il controllo ambientale, i trasporti, la diagnostica bio-medicale e la tele-assistenza agli anziani
L’Artemis Joint Undertaking è stata istituita nel febbraio del 2008; il suo principale obiettivo consiste nell’implementazione dell’Agenda Strategica prodotta dalla Piattaforma Tecnologica Artemis, attraverso la pubblicazione e il coordinamento di inviti a presentare proposte.

Le attività del programma sono numerose; il programma di lavoro per il 2010 indica le seguenti priorità industriali: 1. reference designs and architectures; 2. seamless connect ivi ty and middleware; 3. design methods and tools.
Le tematiche comprese nel bando si riferiscono ai seguenti “Sub Programme”: ASP1: Methods and processes for Safety-relevant embedded systems; ASP2: Healthcare systems; ASP3: Smart environments; ASP4: Efficient manufacturing and logistics;ASP5: Computing environments for embedded systems; ASP6: Inter-networked ES for  Security and Critical Infrastructures Protection; ASP7: Embedded technology for sustainable urban life; ASP8: Human-centred design of embedded systems.

Per quanto riguarda i soggetti che possono beneficiare della call, il contributo finanziario può essere concesso a qualsiasi soggetto giuridico stabilito in un qualsiasi Stato membro dell’UE o paese associato al 7° Programma Quadro.
L’importo disponibile complessivo ammonta a poco più di 93 milioni di euro.
Relativamente alla durata, i progetti dovrebbero durare in genere due o tre anni; tuttavia, non vi è alcun minimo formale o durata massima.
 


Possibile cercare partners di progetto collegandosi al sito Artemisia
 
PALERMO - I partecipanti sono tenuti a stipulare tra loro un accordo di progetto. Il consorzio deve essere composto da almeno tre soggetti giuridici con sede in almeno tre diversi Stati membri  che partecipano all’impresa comune Artemis; inoltre gli enti devono essere indipendenti l’uno dall’altro.
Le proposte devono essere presentate per via elettronica, mediante il sistema  Electronic Submission System (EPSS) del 7 ° Programma Quadro di ricerca (informazioni presso l’helpdesk: support@epss-fp7.org); le proposte che arrivano attraverso altri mezzi, non saranno valutate. Per ulteriori informazioni sul bando é possibile inviare le domande  al seguente helpdesk: helpdesk@artemis-ju.europa.eu  o al seguente punto di contatto nazionale: Apre - Agenzia per la Promozione Europea Via Cavour 71 00184 Roma
Per la ricerca di partners è opportuno collegarsi al seguente sito internet: https://www.artemisia-association.org/partner_search
Il termine ultimo per la presentazione dei progetti è il primo settembre 2010.

Articolo pubblicato il 06 agosto 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus