Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Formazione periferica veicolata a tutti gli iscritti
di Raffaella Pessina



L'organo della Consulta quali funzioni ha?
“Fa da tramite con le Istituzioni e dialoga con le altre categorie professionali per raggiungere  obiettivi  comuni. Inoltre, può essere preziosa per razionalizzare la formazione professionale sul territorio regionale”.

Su questo fronte quali sono i vostri progetti?
“Intendiamo programmare una serie di corsi che possano essere veicolati nelle varie province, abbattendone i costi e consentendo agli Ordini più piccoli di  garantire ai propri iscritti l’opportunità di frequentare corsi che non sarebbero sostenibili economicamente a livello locale”.

La formazione regionale finanzia alcuni di questi  corsi che la Consulta può realizzare?
“I corsi solitamente sono finanziati  dagli stessi Ordini o dagli iscritti, tuttavia alcuni Ordini spesso partecipano con successo ai bandi sulla formazione, fruendo di finanziamenti regionali (e comunitari) per la  formazione dei propri iscritti”.

Cosa è il Distretto Produttivo Ecodomus?
“E’ un patto di sviluppo tra soggetti pubblici e privati che si impegnano a ricorrere alle tecniche della bioedilizia e del risparmio energetico, fruendo di agevolazioni fiscali e di un più facile accesso ai flussi finanziari europei. Si tratta di un  progetto pilota, giunto alla fase operativa, promosso dall’Ordine di Agrigento e supportato dalla Consulta, con l’obiettivo di estendere l’esperienza all’intero territorio regionale. Hanno già aderito 167 imprese e 13 Comuni”.

Articolo pubblicato il 01 settembre 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus