Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Interno: ok sulla sicurezza, negativo sulle autonomie
di Grazia Ippolito e Antonella Guglielmino

Tags: Enzo Bianco



Qual è il suo giudizio sull’attuale ministro dell’Interno?
“Roberto Maroni si occupa esclusivamente dei problemi legati alla sicurezza, ponendo in secondo piano tutti gli altri ambiti di pertinenza del ministero dell’Interno: autonomie, macchina amministrativa, etc.
“Il ministero dell’Interno sta distruggendo lo stato delle autonomie mascherando, dietro la bandiera del federalismo, una gestione dello Stato fortemente accentratrice. Da questo punto di vista il mio giudizio su Maroni è negativo. Devo tuttavia precisare che condivido il federalismo fiscale e il principio per cui, le risorse prodotte da un territorio, devono rimanere nel territorio che le produce e fare da traino per lo sviluppo”.

Per quel che riguarda il tema sicurezza, ritiene che Maroni stia facendo un buon lavoro?
“Su questo aspetto il mio giudizio su Maroni è abbastanza positivo. In questi due anni sono stati raggiunti risultati soddisfacenti nell’ambito delle attività di Polizia. A Maroni riconosco il merito di aver mantenuto alcune figure di elevata professionalità che io, circa dieci anni fa, avevo collocato all’interno del ministero”.

Qual è il suo giudizio circa l’utilizzo delle intercettazioni?
“La legge che il governo Berlusconi ha tentato di far passare, ma che fortunatamente è stata bloccata,  andava in forte contrasto con i risultati positivi di cui parlavo prima. Le intercettazioni sono uno strumento fondamentale nelle operazioni di Polizia, importanti soprattutto nelle grosse indagini di carattere criminale. è grazie alle intercettazioni, giusto per far un esempio, che a Catania sono state condotte importanti operazioni contro la criminalità organizzata”.

Articolo pubblicato il 23 ottobre 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus