Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Amministrazione giudiziaria più veloce e moderna
di Liliana Rosano



PALERMO - Migliorare le competenze del personale degli uffici giudiziari e la fornitura di una struttura organizzativa più moderna. è questo l’obiettivo del bando predisposto dal dipartimento regionale della Formazione professionale per l’affidamento del servizio di “rafforzamento delle capacità di azione delle autorità per l’amministrazione della giustizia della Regione Sicilia”.Il finanziamento è di 1,4 milioni di euro, a valere sull’asse prioritario VII (Capacità istituzionale) del programma operativo del Fondo sociale europeo 2007/13. Sono otto le linee di intervento previste dal capitolato d’appalto: la riorganizzazione degli uffici giudiziari; l’analisi dell’utilizzo delle tecnologie per il miglioramento della sicurezza informatica; la costruzione della Carta dei servizi; l’accompagnamento alla certificazione di qualità Iso 9001/2000; la costruzione del bilancio sociale; la realizzazione di uno sportello unico per l’informazione, la prima accoglienza e l'ascolto degli utenti per semplificare l’accessibilità ai servizi; la comunicazione con la cittadinanza e la comunicazione istituzionale, la realizzazione e la gestione di un sito web; l’attivazione di network per il miglioramento dell'amministrazione giudiziaria. (li.ro).

Articolo pubblicato il 13 giugno 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • PO 2007/13 battezza il miliardo. Avanzano i fondi Fse e Fesr - Pubblicati nella Gurs avvisi e bandi che aggiornano la programmazione a 1 mld e 92 mln €. Gli interventi riguardano istruzione, formazione, lavoro e sviluppo del territorio (13 giugno 2009)
  • Amministrazione giudiziaria più veloce e moderna - (13 giugno 2009)


comments powered by Disqus