Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

L’Agenzia per l’impiego: “Sono scelte politiche”
di Michele Giuliano

Il Dipartimento sul mancato rifinanziamento dell’apprendistato dal 2004. L’assessore al Lavoro Piraino: “Sono aperto al confronto”

Tags: Lavoro, Apprendistato, Andrea Piraino



Tra la volontà politica di non rifinanziare l’apposito capitolo e le pastoie burocratiche, in Sicilia lo strumento dell’apprendistato è diventato un vero e proprio flop, in tutti i sensi. Anzitutto perché la mancata continuità ha creato uno strumento che alla fine non può definirsi efficace sul piano strutturale per il comparto artigianale. Poi emerge che ancora oggi quelle imprese finanziate nel 2003 devono ancora ricevere il rimborso per gli apprendisti all’epoca assunti: “Ad oggi – rivela il funzionario dell’ufficio apprendistato del Dipartimento dell’Agenzia per l’impiego della Regione, Genoveffa Giamberduca – stiamo pagando ancora l’annualità 2003. Perché questi ritardi? Anzitutto perché stiamo parlando di 18.000 pratiche che non sono semplici da gestire, e poi ci sono state delle difficoltà per la novità della materia introdotta, perché si sono succeduti tanti decreti di impegno di spesa ed in ultimo perché la rendicontazione è stata affidata agli uffici provinciali del lavoro”. Riguardo poi al disimpegno del finanziamento della misura negli anni successi ovviamente gli uffici allargano le braccia: “Sono scelte politiche” risponde laconicamente la Giamberduca. L’assessore regionale al Lavoro, Andrea Piraino, insediatosi da poco tempo rileva che mai nessuna organizzazione di categoria, da quando fa parte del governo regionale, gli ha mai fatto presente tale problematica: “Sono aperto ovviamente al confronto – sostiene – con tutte quelle forze sindacali e di categoria per ascoltarle e capire a fondo la problematica. Sino a questo momento però nessuno mi ha segnalato nulla al riguardo e quindi aspetto eventuali delucidazioni”.

Articolo pubblicato il 12 novembre 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • La Regione osteggia l’apprendistato -
    Lavoro. Aiuti all’occupazione imprese abbandonate.
    Legge Fleres. La legge 32/2000 (redatta da Salvo Fleres) contempla due misure di sostegno: l’apprendistato, previsto negli articoli 50, 61 e 71, e gli aiuti all’occupazione e alla formazione presso le imprese (art. 18 e 19).
    Professioni dimenticate. L’artigianato poco considerato anche dalla Formazione professionale: pochi corsi per creare figure oggi introvabili sul mercato del lavoro come ebanisti, saldatori e falegnami.
    (12 novembre 2010)
  • Apprendistato riconosciuto in tre diverse tipologie -
    Questo contratto di lavoro prevede in Sicilia più forme di collaborazione. Fra queste quello professionalizzante e di alta formazione
    (12 novembre 2010)
  • L’Agenzia per l’impiego: “Sono scelte politiche” -
    Il Dipartimento sul mancato rifinanziamento dell’apprendistato dal 2004. L’assessore al Lavoro Piraino: “Sono aperto al confronto”
    (12 novembre 2010)


comments powered by Disqus