Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Noleggiare un’autovettura, tutti i consigli utili prima di partire
di Vincenzo Ragazzi

Fare attenzione a prezzi e assicurazione e segnalare i danni preesistenti

Tags: Auto, Autonoleggio



CATANIA - Molti di noi hanno noleggiato un’autovettura per finalità turistica. Scopriamo meglio cos’è il noleggio e diamo qualche consiglio utile. Il contratto di noleggio conferisce in godimento, per un determinato periodo di tempo, un’autovettura, dietro corresponsione di una somma di denaro. La prenotazione può essere effettuata tramite internet, agenzia di viaggio o direttamente presso un’agenzia di autonoleggi.

Prima di decidere a chi affidarsi, consigliamo di valutare e comparare con attenzione i prezzi dei vari noleggiatori, le eventuali offerte e tutte le altre condizioni contrattuali. Nella comparazione ricordatevi sempre di informarvi sul prezzo finale dell’offerta, comprensivo di tutti i costi aggiuntivi! Inoltre, onde evitare di vedersi addebitati ulteriori costi non previsti è sempre bene informarsi prima se il chilometraggio è illimitato e se la consegna deve avvenire con il pieno di benzina.

Altro aspetto rilevante da chiarire preliminarmente è quello legato alla polizza assicurativa. Molto spesso, infatti, le polizze comprese nel prezzo di noleggio hanno dei massimali poco elevati oppure non assicurano i passeggeri ed in ogni caso sono differenti da Paese a Paese. Il più delle volte, alcuni tipi di incidenti non sono coperti dall’assicurazione (ad es. specchietti rotti etc.). Conviene dunque informarsi sull’opportunità e sui costi di un’eventuale polizza aggiuntiva (ad es. per furto o per i passeggeri).

La maggior parte dei noleggiatori richiede un’età compresa tra 25-65 anni anche se questi limiti sono superabili con un pagamento aggiuntivo. Inoltre, per prenotare e noleggiare un’autovettura è sempre indispensabile una carta di credito intestata al guidatore quale forma di deposito cauzionale. In caso di incidente bisogna informare immediatamente il noleggiatore, che vi fornirà tutte le informazioni necessarie per la pratica assicurativa.

I problemi maggiori che i consumatori si trovano ad affrontare sono legati alla riconsegna dell’auto, in quanto potrebbe capitare di vedersi imputare costi per danni mai cagionati. Per evitare spiacevoli inconvenienti è importante controllare attentamente l’auto al momento del ritiro e della consegna. Assicuratevi della presenza di eventuali ammaccature, danni, graffi, e segnalate questi particolari sul modulo di ritiro e consegna, facendo firmare quest’ultimo anche dal noleggiatore.
Invitiamo tutti i consumatori che vogliano segnalarci episodi di cui siano stati vittima a contattarci: segreteria@veroconsumo.it.

Avv. Vincenzo Ragazzi
Collegio dei professionisti di Veroconsumo

Articolo pubblicato il 23 novembre 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus