Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Tunisia e Sicilia, le porte fra Africa ed Europa
di Nicole Demoustier

Tags: Ben Mansour Abderahmen, Tunisia



Il rafforzamento dei legami politici, economici e sociali tra la riva nord e sud del Mediterraneo rende indispensabile lo sviluppo di una rete euro-mediterranea di trasporti. Qualsiasi progetto di costruzione di uno spazio mediterraneo comune presuppone, infatti, la costruzione di una rete di infrastrutture fisiche basata sull’armonizzazione legislativa e procedurale. Per quanto riguarda la formazione della rete euro-mediterranea dei trasporti, gli obiettivi prioritari dei programmi consistono nella promozione di uno spazio aereo euro-mediterraneo, nel rafforzamento della sicurezza marittima, nella promozione delle autostrade del mare.
In questo contesto, i trasporti marittimi rivestono certamente un ruolo strategico configurandosi come il centro del traffico commerciale mediterraneo. L’integrazione delle grandi reti di collegamento europee e mediterranee e il potenziamento delle infrastrutture portuali, stradali e ferroviarie è quindi alla base del futuro sviluppo di un sistema integrato. La riforma del settore dei trasporti si presenta dunque come una nuova fondamentale sfida per i paesi del Mediterraneo, che attraverso investimenti e attività di adeguamento, sono chiamati ad agire tempestivamente sulle inefficienze e le inadeguatezze del settore. Nel caso specifico della Tunisia, paese al centro della congiunzione tra il bacino orientale e quello occidentale del Mediterraneo, laddove si trova il canale di Sicilia a 140 Km dell’Europa, la sua posizione geografica ne ha fatto nel passato un punto d’incontro tra civiltà e la rende oggi una terra strategica. Vanno dunque messe in rilievo le potenzialità della Tunisia con particolare riguardo alla rete dei trasporti a sostegno delle politiche di sviluppo del Paese, e le opportunità di sviluppo e spazi di cooperazione regionale e subregionale che attivino progettualità tra la Tunisia e la Regione Sicilia.

Articolo pubblicato il 23 novembre 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus