Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ars: Mpa, Fli, Udc, e Api intergruppo Nuovo polo
di Raffaella Pessina

Ventotto deputati all’Assemblea regionale si coalizzano ufficialmente. Lombardo: “Tra gli obiettivi, approvare leggi sistema”

Tags: Ars, Terzo Polo, Raffaele Lombardo



PALERMO - Nulla di fatto per il disegno di legge sulla riforma elettorale all’Assemblea regionale siciliana. Ieri mattina la Commissione Affari istituzionali è andata a vuoto a causa della mancanza del numero legale. Dura protesta da parte dell’opposizione (Pdl) che in una nota ha stigmatizzato il comportamento dei componenti della Commissione, appartenenti alla maggioranza e che non si sono presentati. Pronta la replica del Pd che ribatte che la scorsa settimana è stato il centrodestra a non presentarsi in Commissione e che il presidente Cascio aveva annullato la Conferenza dei Capigruppo, convocata proprio per discutere i punti della legge elettorale.

Su questo argomento si è espresso anche il presidente della Regione Raffaele Lombardo: “Sulla legge elettorale c’è già una condivisione. Io sono per il voto confermativo nella stessa scheda, ma ben distinto e da apporre con la classica crocetta accanto al nome del sindaco”.

“Leggo - ha aggiunto- che non sarebbero maturi i tempi, che ci sono altre priorità, ma è un discorso che abbiamo affrontato in sede di Conferenza di capigruppo. Ritengo che c’è una maggioranza dell’assemblea che vuole affrontarla in aula”.
Sempre ieri mattina a Palazzo dei Normanni è stato presentato l’intergruppo che all’Ars coordinerà i lavori del ‘Nuovo Polo’, formato dal Mpa, Fli, Udc, ed Api. Alla riunione erano presenti i capigruppo dei singoli partiti Francesco Musotto (Mpa), Livio Marrocco (Fli), Giulia Adamo (Udc), e il deputato dell’Api Mario Bonomo, insieme al presidente Lombardo che ha dichiarato che “tra gli obiettivi comuni  vi sono l’approvazione di leggi sistema come la riforma elettorale, la riforma degli Asi, e la legge finanziaria e bilancio, che speriamo di approvare entro marzo”.

Per le prossime amministrative, l’intenzione è di presentare candidati unici per l’intera coalizione. Ma Musotto precisa: “Potrebbe esserci un’alleanza con il Pd, che ci sta seguendo in questo percorso di riforma. In caso di ballottaggio, almeno per noi del Mpa, ci sarà un appoggio reciproco perchè quello con il Pd è un rapporto che non si deve nè interrompere, nè inquinare”. Per Bonomo, l’intergruppo “ha l’ambizione di portare alla vittoria tutti i candidati sindaci che il Terzo Polo intende presentare alle amministrative”.

“Ventotto deputati sono una forza parlamentare sufficiente ad imprimere una forte valenza riformatrice all’attività della Regione siciliana – ha detto  Giulia Adamo, capogruppo Udc all’Ars - l’adesione dell’Udc è ponderata, ma è necessario che la nostra azione politica e quella del governo regionale sia più determinata quanto all’attività amministrativa. Perchè sia chiaro, va sottolineato con sgomento che buona parte dei fondi stanziati nella Finanziaria dello scorso anno a tutt’oggi non sono ancora stati spesi. La commissione Attività produttive ha approvato il disegno di legge proposto dall’assessore Marco Venturi sugli orari degli esercizi commerciali e sulle grandi strutture di vendita. Il testo passa ora all’Aula per il voto finale.  Il ddl è passato con cinque voti a favore e quattro contrari: Bosco, Corona, Caputo e Donegani (quest’ultimo del Pd) . Discusso e criticato dal Pdl è stato l’inserimento di un articolo (il 3) riguardante l’interpretazione autentica di norme relative alle autorizzazioni rilasciate proprio ai grandi centri commerciali. “Tale materia è, in questo momento, oggetto di attenzione e indagini da parte della magistratura antimafia – è scritto in una nota del Pdl -per le forti rilevanze che l’infiltrazione criminale ha in tale settore. Pertanto, si chiede la trasmissione del ddl alla commissione Antimafia”.

Articolo pubblicato il 26 gennaio 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus