Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Venezia, regina del carnevale tra dame, arlecchini e cavalieri
di Nicoletta Fontana

Festa ufficiale dal lontano 1904 voluta dalle oligarchie e classi dirigenti veneziane

Tags: Venezia, Carnevale



Venezia già riconosciuta come la città più bella del mondo a Febbraio diventa la regina indiscussa del Carnevale. Semel in anno licet insanire (“Una volta l’anno è lecito non avere freni”) è la frase che più identifica l’anima di questa kermesse. Festa ufficiale sin dal lontano 1904, voluta dalle oligarchie e classi dirigenti dei Veneziani dell’epoca, ma si hanno notizie che il festeggiamento del carnevale risalga ancor prima sin dai tempi dei latini proprio per concedere l’opportunità alle classi meno agiate di poter indossare le maschere raffigurante i potenti, come scherno all’establishment altolocato che la governava.
Una storia millenaria per un evento il cui fascino sembra non tramontare mai. Il tema carnevalesco di quest’anno è la donna, diretto dalla straordinaria regia di Davide Rampello. Andare a Venezia per vivere il carnevale rappresenta un’esperienza unica.
 
Piazza San Marco diventa un palcoscenico dove dame, cavalieri, arlecchini e dogi sfoggiano i loro costumi avvolti da un’atmosfera surreale. L’apertura ufficiale è prevista il 19 Febbraio alle ore 19:00 con il tradizionale Gran Brindisi per proseguire il 20 Febbraio alle 10:00 con la “Festa veneziana” dove il famoso corteo di barche parte dal Canal Grande. Da non perdere il 27 a Piazza San Marco la cinquantenaria acrobatica tradizione del “Volo dell’angelo”.

Ed è così che nelle calle e lungo il canal grande vanno di scena le parate delle gondole affollate di turisti e veneziani, in uno sfoggio di fantasia e raffinatezza unico al mondo. L’aria è magica e goliardica, e tra saltimbanchi, funamboli, acrobati, scherzi, burle e ilarità riusciremo anche a non avvertire il freddo sempre protagonista di tutti i carnevali. Tante le feste correlate e una fra tutte per chi ne avesse le possibilità è “il Ballo del Doge”. Un evento mondano che ci farà tuffare in un sogno, fatto di maschere raffinate che celano volti famosi, sontuosi costumi indossati per recitare una parte al ritmo di musiche ancestrali, in una cornice di coreografie e performance fatta di allegorie che ci rimandano al sole, la luna e le stelle. Tra suggestioni romantiche e fermenti risorgimentali difficile sarà rimettere gli abiti di ogni giorno, ma nella certezza di potere tornare l’anno venturo tutto ci apparirà più bello. Il sogno di Venezia continua.
 

 
PROGRAMMA CARNEVALE DI VENEZIA 2011
 
Carnevale di Venezia 2011
19 e 20 febbraio | dal 26 febbraio all’8 marzo
Ottocento
Da Senso a Sissi 
La città delle donne


GRAN BRINDISI A VENEZIA

Sabato 19 febbraio, dalle ore 19:00 alle ore 20:00
Piazzetta San Marco

FESTA VENEZIANA
Domenica 20 febbraio, dalle ore 10:00
Canal Grande e Sestiere di Cannaregio

FESTA DELLE MARIE
Sabato 26 febbraio, dalle 14.00 (partenza da San Pietro di Castello), arrivo in Piazza San Marco alle 16.00 circa Martedì 8 marzo, dalle ore 15.30 (partenza del corteo acqueo da San Giacomo dell’Orio e arrivo in Piazza San Marco alle 17.00 per la premiazione).
Sestiere di Castello e San Marco

IL VOLO DELL'ANGELO

Domenica 27 febbraio, ore 12:00
Piazza San Marco

LE RIEVOCAZIONI STORICHE
Sabato 26 febbraio dalle ore 14:00
domenica 27 febbraio dalle ore 12:00
domenica 6 marzo dalle ore 14:00
Piazza San Marco

A MASCHERA PIU' BELLA
Le selezioni:
Giovedì 3 marzo, dalle ore 12:00 alle 14:00 e dalle ore
16:00 alle 17:00
Venerdì 4 marzo, dalle ore 12:00 alle 14:00 e dalle
ore 16:00 alle 17:00
Sabato 5 marzo, dalle ore 12:00 alle 14:00 e dalle ore
16:00 alle 17:00
La finale
Domenica 6 marzo, dalle ore 15:00
Piazza San Marco

GLI SHOW NEL GRAN FOYER DI SAN MARCO

Da sabato 26 febbraio a martedì 8 marzo, dalle 14:00
a notte fonda
Piazza San Marco

CENE A TEMA AL CASINO'
Da sabato 26 febbraio a martedì 8 marzo, dalle ore 20:00
Palazzo Cà Vendramin Calergi

VENEZIA CITTA' APERTA
Dal 26 febbraio all'8 marzo
Venezia
Durante il periodo del Carnevale, dal 26 febbraio all'8 marzo la città di Venezia assisterà a un florilegio di appuntamenti ed eventi musicali, teatrali, culturali, per i veneziani e i turisti.

IL CARNEVALE DEI BAMBINI

Dal 26 febbraio all’'8 marzo, dalle ore 15:00
Campo San Polo
l Giardino dei paesi volanti - 2° Carnevale dei Ragazzi della Biennale di Venezia Giardini della Biennale
26 febbraio - 8 marzo 2011, Orario d’apertura 10.00 -18.00, Giovedì 3 marzo apertura fino ore 21
Informazioni on line //www.carnevale.venezia.it/

Articolo pubblicato il 28 gennaio 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus


´╗┐