Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Opportunità di lavoro dalla Francia, si cercano medici per strutture ospedaliere
L’Eures, il servizio europeo per l’impiego dell’assessorato regionale al Lavoro, pubblica un’offerta d’Oltralpe. Si cercano, tra gli altri: oculisti, pediatri, fisiatri, otorinolaringoiatri, psichiatri, radiologi

Tags: Eures, Francia, Lavoro



PALERMO - Per 31 medici siciliani si potrebbero aprire le porte di importanti strutture ospedaliere della Francia. L’Eures, il servizio europeo per l’impiego dell’assessorato regionale al Lavoro, comunica che si ricercano medici, anche neolaureati, possibilmente già in possesso della specializzazione. Nel caso in cui i candidati stiano terminando il percorso di specializzazione, l’azienda può cominciare a preparare la partenza (trovando il posto giusto e eventualmente perfezionando la sua conoscenza della lingua francese).
Si cercano, in particolare: oculisti, pediatri, fisiatri, otorinolaringoiatri, psichiatri, radiologi, anestesisti, gastroenterologi, medici del lavoro, cardiologi, medici generici, geriatri.

La Francia, in questo momento, manca di diverse figure professionali sia negli ospedali pubblici che in cliniche private, per cui le condizioni offerte per i medici stranieri sono ottime.
Di più: i medici italiani godono di una reputazione ottima in Francia, e questo può facilitarne l’inserimento professionale.
All’inizio, i contratti sono a tempo determinato e, successivamente, si trasformano in contratti a tempo indeterminato, quando il medico fa il concorso che avviene quasi sempre dopo due anni, e in genere (a meno di gravi motivi) il medico ha l’appoggio del suo superiore; vista la mancanza di medici in Francia, da parte dei datori di lavoro (sia ospedale, sia clinica privata) c’è la maggiore disponibilità di aiutare il medico a rimanere e farsi una carriera professionale. Nel caso di alcune figure, c’è la possibilità di fare un’attività di libera professione (oltre il lavoro in ospedale) che può aggiungere ulteriori opportunità professionali ed economiche.

Naturalmente, si richiede la perfetta conoscenza della lingua francese. I requisiti completi delle varie offerte di lavoro, le condizioni di lavoro, l’iter di selezione e tutte le altre informazioni sono descritte nel sito www.regione.sicilia.it/lavoro/uffici/eures
Per candidarsi bisogna inviare un curriculum vitae in francese compilato secondo l’apposito modello, scaricabile dal sito, e trasmetterlo per e-mail con la dicitura "medici francia" alla casella: eures@regione.sicilia.it.

Articolo pubblicato il 10 febbraio 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus