Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Consumatori e tutela nel mercato della comunicazione elettronica
di Pierangelo Bonanno

L’Agcom ha realizzato una guida consultabile sul proprio sito internet

Tags: Agcom, Corrado Calabr├▓, Internet



PALERMO - L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha realizzato un nuovo progetto per favorire l’utilizzo corretto e consapevole degli strumenti del nostro futuro, che ha assunto la forma di una guida denominata i diritti dei consumatori nel mercato dei servizi di comunicazione elettronica, consultabile sul sito web www.agcom.it.

Nelle intenzioni del presidente dell’AGCOM, Corrado Calabrò, il testo vuole essere uno strumento continuamente aggiornato e di facile consultazione, tramite il quale il consumatore possa agevolmente conoscere, per tutti i servizi che quotidianamente utilizza, quali sono le regole previste dall’Autorità per tutelarlo e quali diritti, quindi, possa far valere nei confronti degli operatori.

L’AGCOM è un’autorità amministrativa indipendente perché, in base alla legge, opera in piena autonomia, con indipendenza di giudizio e di valutazione, svolgendo attività di controllo e di regolazione, oltre che attività consultiva e di segnalazione al governo per lo sviluppo della normativa del settore di propria competenza, che è quello delle “ comunicazioni elettroniche”, denominazione che ricomprende ormai comunemente ogni forma di comunicazione digitale: telecomunicazioni, internet, radiotelevisione.

È utile conoscere i soggetti che operano, a tutela dell’utenza, nel mercato delle comunicazioni elettroniche per potersi orientare meglio nel caso in cui si abbia bisogno di ottenere informazioni o aiuto per risolvere una problematica di consumo. I seguenti soggetti – autorità, associazioni dei consumatori che formano il Consiglio nazionale dei consumatori e degli utenti (CNCU), Comitati regionali per le comunicazioni (Co.re.com) e Consiglio Nazionale degli utenti (CNU) – sono quelli che più frequentemente hanno un contatto diretto con gli utenti e per questo motivo sono da considerare come principali punti di riferimento.

La guida rappresenta uno strumento utile alle Associazioni dei consumatori presenti nel territorio per potere far conoscere agli utenti le diverse forme di tutela definite dall’Autorità e assicurare una corrente e trasparente concorrenza. Con un’analisi dettagliata delle fattispecie più ricorrenti, la guida aiuta ad individuare le norme applicabili. Suddivisa per macro argomenti, illustra i principali tipi di offerta e di contratto, soffermandosi sulle caratteristiche specifiche dei singoli servizi (servizi fissi, mobili e personali, pay tv). Contiene un utile vademecum degli strumenti a disposizione dei consumatori (ricorso al call center, reclamo, proposizione delle controversie, presentazione delle denunce), organizzato utilizzando lo schema domanda –risposta.

di Pierangelo Bonanno
del Collegio dei professionisti di Veroconsumo

Articolo pubblicato il 15 febbraio 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐