Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Maldive, un paradiso terrestre composto da 2.000 piccole isole
di Nicoletta Fontana

Tra sport, divertimento e natura, nuotando tra migliaia di pesci colorati

Tags: Maldive



Ci sono luoghi che hanno il privilegio di esistere. Le Maldive giocano con il mare, l’acqua cristallina “elemento indispensabile per la fluttuante scenografia marina” e una natura rigogliosa fatta di palmeti e spiagge bianche e polverose. Nuotare con gli squali, le mante, farsi coccolare da mille pesci coloratissimi, guardare negli occhi le murene e farsi trascinare da una tartaruga marina, sono esperienze che solo questo luogo può regalarci.

Un vero paradiso terreste nell’oceano indiano per un arcipelago che si compone di 2000 piccole isole e 26 atolli protetti da barriere coralline. Parole d’ordine snorkeling, diving, relax e romanticismo per una vacanza che non dimenticheremo. Nell’atollo di Haa Alifu nell’isola privata Dhonakuhi, il resort Island Hideaway è il luogo ideale per chi è alla ricerca di pace e tranquillità. Quarantatre ville immerse nella vegetazione o sulla spiaggia, garantiscono il massimo della privacy.

Piscine private davanti ai bungalow, biciclette a disposizione degli ospiti, un ottimo ristorante che serve piatti di cucina internazionale, thailandese, indiana e giapponese. E’ anche possibile farsi servire un pic-nic in una delle spiagge private dell’isola. Un luogo da sogno dove la spa offre trattamenti riuscendo a viziare il corpo e la mente. Allo Shangri-la’s Villingili, nell’atollo di Addu, il lusso è garantito.
In quest’isola che si estende per 3 Km, si potrà provare l’esperienza di dormire in una delle suggestive camere sull’albero, qualcosa di unico e di speciale, con il privilegio di poter godere ogni giorno dell’alba e del tramonto. Cene romantiche nel cuore della foresta o in spiagge private per un servizio a cinque stelle.

Nell’atollo di Lhaviyani si trova l’isola di Madhiriguraidhoo, una delle più grandi per estensione, una grande laguna si specchia davanti all’isola e sulla punta nord si allunga un banco di sabbia verso il mare che consente di godersi il tramonto.
Questa è l’isola dello sport e del divertimento, campi da tennis, banana boat, moto d’acqua, wakeboard, immersioni, windsurf, beach volley e golf sono solo alcuni degli sport che si possono praticare in questo paradiso chiamato Palm Beach Resort.
Un’isola adatta a tutte le età ed esigenze, e mentre i bambini saranno liberi di scorazzare in tutta libertà e sicurezza le mamme potranno approfittare di una spa che regalerà tutte le coccole della cultura balinese.

Per gli amanti delle crociere il Four Seasons Expoler è senz’altro un’esperienza magica per navigare in queste meravigliose acque. Un “tutto compreso” very luxury, nel catamarano che accoglie un massimo di 22 ospiti e che circumnavigando di isola in isola ci permetterà anche di entrare nel cuore della cultura Maldiviana; infatti tra i tanti approdi ci sono anche visite alle isole dei pescatori per assaporarne lo stile vita e l’artigianato locale.
Tre immersioni al giorno, visite di relitti e immersioni notturne alla ricerca di squali balena, sono gli ingredienti di un navigare tra albe e tramonti indimenticabili.
 


INDIRIZZI UTILI
 
Island‐Hdeaway
www.island-hideaway.com/home

Shangri-la’s Villingili
http://www.shangri-la.com/

Four Seasons Explorer
http://www.fourseasons.com/maldivesfse/

Palm Beach Resort &Spa Maldives
www.palmbeachmaldives.com

Articolo pubblicato il 18 febbraio 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus




´╗┐