Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Giovani Zer0 alcol, educazione al bere
Iniziativa rivolta ai giovani delle scuole medie

Tags: Alcol, Giovani



CAPO D’ORLANDO (ME) - Presentata a Capo D’Orlando (ME), “Giovani Zer0 alcol”, campagna di sensibilizzazione nelle scuole medie dell’Unione dei Nebrodi.
Il percorso della campagna di sensibilizzazione “Giovani Zer0 Alcol”, partito dall’Istituto comprensivo Giovanni Paolo II di Capo d’Orlando, si svilupperà nell’arco dei prossimi tre mesi, attraverso due incontri consecutivi per ogni  gruppo di studenti delle scuole medie degli istituti comprensivi dell’Unione.

Le autorità presenti hanno introdotto, per gli studenti che riempivano l’anfiteatro  ed per i numerosi ospiti, gli argomenti che poi saranno oggetto di approfondimento da parte dell’equipe interdisciplinare che incontrerà i giovani studenti.
Il prof. Scarpuzza, dirigente del Giovanni Paolo II, si è soffermato sulla necessità di parlare ai giovani, fin da quando sono ragazzi, dei danni e dei rischi legati all’alcol, con un approccio ludico – partecipativo, apprezzando l’opuscolo informativo che sarà distribuito nelle scuole alla fine degli incontri tenuti da specialisti.

Il prof. Carmelo Colombo, in rappresentanza dell’Unione dei Nebrodi, condivide l’opportunità di coinvolgere le famiglie.
Giuliano Adriano Bruno, dirigente del Commissariato di P.S. di Capo d’Orlando, si è soffermato sui pericoli e sull’effetto dell’alcol sul nostro organismo e su come, sotto l’influenza dell’alcol, anche una piacevole  serata in pizzeria può trasformarsi in una situazione a rischio quando si deve tornare a casa in motorino.

Mentre il sindaco Enzo Sindoni ha parlato ai giovani del pericolo di un approccio facile e spensierato alle bevande alcoliche, delle false credenze sui benefici effetti dell’alcol e sugli immediati inconvenienti anche estetici di una ubriacatura, invitando  giovani a riflettere sulle scelte stupide e sbagliate che ogni giorno si rischiano di compiere.

Articolo pubblicato il 08 marzo 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus