Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Alla scoperta di Amish country, dove il tempo si è fermato all’Ottocento
di Nicoletta Fontana

Comunità nata in Svizzera e stabilitasi in Pennsylvania dove vive con semplicità

Tags: Amish Country



Volando dall’Italia a New York, il nostro viaggio inizierà proprio dai grattacieli della Grande Mela, un piccolo stop giusto per caricarci di energia alla volta del Canada, per ammirare le straordinarie cascate del Niagara. Il nostro itinerario proseguirà verso la regione dei Finger’s Lake per arrivare in Pennsylvania ad Amish Country dove ci fermeremo alla scoperta della vita degli Amish.

Straodinaria sarà l’avventura di trascorrere un pò di giorni con una popolazione che ha deciso di fermare il tempo.
La comunità religiosa degli Amish nasce in Svizzera nel cinquecento e si è stabilita in America già dal lontano settecento.
Nei loro villaggi non vi è elettricità e l’energia si ricava solo dai mulini vento e dal calore del sole. Il loro mezzo di trasporto sono i famosi calessi neri trainati da cavalli. Perno della loro cultura è l’assoluto rifiuto alla modernizzazione; gli abiti che indossano sono quelli del tardo ottocento, grembiuli sui lunghi vestiti delle donne e cuffiette che adornano i visi, gli uomini dopo il matrimonio portano una barba lunga come abbiamo potuto vedere nel film di Harrison Ford “ Il testimone”. Stufe a legna per cucinare e riscaldarsi, pozzi vicino le case per il reperimento dell’acqua e ottimo cibo, ovviamente ricavato dalle loro coltivazioni tutte nel massimo rispetto dell’ecologia.

La Domenica è un giorno speciale per questa popolazione che dopo la messa si riunisce in uno dei tanti mercatini per vendere i prodotti tipici di loro fattura. Uno spaccato di quell’America puritana di fine secolo scorso e non ancora perduta. Torte di mele, vino, salsicce affumicate e le famosissime coperte di lana ricamate con la tecnica del patchwork. Vivere qualche giorno a contatto con questa realtà totalmente diversa dalla nostra sarà un’esperienza unica, un tuffo nella tranquillità, nel passato per una sorta di evasione dove ritrovare una pace interiore.
 


INDIRIZZI UTILI

HOTELS
Amishwiew
www.amishviewinn.com
Shipsheawana Hotel
cx_ship@countryinns.com

Da vedere: La funzione Auto Hostetler Museo Hudson

Da Vedere: Cavallo e Buggy Ride attraverso il paese.

Novità: Splash Park Resort Universo Acqua

Non andare a casa senza: Cercando alcuni dei Amish burro di arachidi alla Porta di Blue

Restaurant
Suggerimenti: martedì e mercoledì in estate sono Flea giorni di mercato, dove Shipshewana ospita il più grande mercato delle pulci nel Midwest.

Informazione e organizzazione tours Amish
www.padutchountry.com

Articolo pubblicato il 11 marzo 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus