Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Finanziamenti da Unicredit. Imprese più internazionali
di Melania Tanteri

Tags: Silvio Ontario, Confindustria



Avete altri progetti per i giovani imprenditori?
“Stiamo firmando un protocollo con Unicredit, perchè i loro vertici regionali vogliono puntare sui giovani, supportandone le iniziative. Il protocollo prevede una cosa fondamentale che, attualmente, è in fase di studio, ovvero puntare sui progetti validi anche di chi non ha garanzie bancarie per un prestito. Ho suggerito, quindi, all’isituto bancario di studiare un pacchetto, anche piccolo, per poter finanziare progetti per l’inizio attività, dopo che questi sono stati valutati dalla banca di concerto con Confindustria giovani. Con Unicredit portiamo avanti anche il progetto “Il talento delle idee”.

State portando avanti iniziative anche all’estero?
“Dando seguito ad un percorso iniziato un anno e mezzo fa circa, ad opera di Confindustria Catania e di Ance Sicilia, partecipo ad una società costituita da imprenditori catanesi che opera nel social housing in Brasile. Nell'ambito provinciale stiamo svolgendo questo ruolo da pionieri per dare spazio nuovo alle nostre imprese, ma anche per misurarci in una realtà globale che sempre di più contraddistingue il nostro mercato. Stiamo più semplicemente internazionalizzando le nostre imprese, mission sempre più condivisa dal nostro sistema confindustriale e dalla sezione territoriale di Catania cui il nostro delegato, Marcello Gulisano, sta dando seguito anche in altri paesi. Inoltre, insieme a Gulisano, stiamo lavorando ad un piccolo progetto editoriale che coinvolgerà i giovani del  nostro sistema: un piccolo manuale dell'imprenditore in pectore, dove daremo degli esempi concreti”.

Articolo pubblicato il 15 marzo 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus