Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

L’Agenzia delle Entrate: “Sta crescendo l’utilizzo dei servizi telematici in Sicilia”
In un convegno ad Acicastello, il direttore regionale Castrenze Giamportone ha presentato i dati del 2010. Sempre più professionisti e contribuenti usano Internet ed Entratel per i versamenti

Tags: Agenzia Delle Entrate, Castrenze Giamportone



CATANIA - Cresce in Sicilia l’utilizzo dei servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate da parte di professionisti e contribuenti. A confermarlo, i dati del 2010, presentati ieri ad Acicastello (Ct) dal direttore regionale, Castrenze Giamportone, e dai responsabili della Direzione per la macroarea Servizi ai contribuenti, Giorgio Verduci e Santo Giunta, in occasione del convegno, organizzato dall’ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Catania, “I servizi telematici nei rapporti con il Fisco”.
L’iniziativa si inquadra nell’ambito delle attività che la Direzione Regionale sta realizzando per incrementare in Sicilia l’utilizzo dei servizi telematici dell’Agenzia.

Palermo è in testa tra le province siciliane per la registrazione telematica dei contratti di locazione con oltre 5 mila contatti on line tramite i canali Entratel e Fisconline. E’ la provincia di Catania, invece, a detenere il primo posto per i versamenti effettuati per via telematica (428.865 via Entratel e 34.216 via internet), seguita da Palermo con 328.758 versamenti eseguiti dai professionisti abilitati al canale Entratel e 25.783 dai contribuenti palermitani via internet.

Al terzo posto Messina con 316.475 operazioni tramite Entratel e 17.994 con internet. Primato del capoluogo siciliano anche per la presentazione delle dichiarazioni da parte degli intermediari tramite Entratel con 605.482 dichiarazioni trasmesse. La provincia etnea recupera, invece, piazzandosi al primo posto con 13.548 dichiarazioni inviate via internet.

Articolo pubblicato il 19 marzo 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Il direttore regionale Castrenze Giamportone
Il direttore regionale Castrenze Giamportone