Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Federalismo regionale. Perequazione periodo transitorio, punti oscuri
di Patrizia Penna

Tags: Federalismo, Salvo Fleres



Nell’intervista che ci ha rilasciato, il senatore Fleres ha messo in evidenza un altro punto critico del decreto sul federalismo regionale ancora in discussione.
“Un altro aspetto - osserva Fleres - non chiarito dallo schema di decreto riguarda le modalità con le quali verrà garantita la perequazione, nel periodo transitorio, con riferimento alle funzioni soggette a livelli essenziali delle prestazioni (LEP) diverse dalla sanità. Infatti, non vi è coincidenza temporale tra soppressione dei trasferimenti delle regioni (dal 2012) e attivazione del fondo perequativo per le spese LEP (dal 2014). Se la trattazione separata della spesa sanitaria garantisce la continuità delle risorse destinate per tale funzione a ciascuna regione, non è chiaro come, negli anni 2012 e 2013, sia assicurata la perequazione per la quota delle spese LEP non riconducibile alla sanità”.

Articolo pubblicato il 23 marzo 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus

´╗┐