Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Regione, 7.000 pratiche nel cassetto
di Michele Giuliano

Burocrazia. Immobilismo dei dirigenti uccide l’artigianato.
Po Fesr 2007/13. Ferme sui tavoli dell’assessorato regionale Attività Produttive 6.400 istanze per la richiesta di contributi (che vengono presi da fondi strutturali) per l’artigianato e il commercio.
Risarcimenti. Recentemente la Regione è stata condannata a risarcire circa 20 milioni di euro ad un’azienda romana intenzionata ad investire in Sicilia e danneggiata da un inspiegabile ritardo burocratico.

Tags: Po Fesr 2007-2013, Burocrazia, Artigianato, Mario Filippello



Mesi, se non addirittura anni, per esitare una pratica. E le imprese siciliane, già alle prese con una crisi che dura almeno da un biennio, stanno a guardare come la burocrazia nelle stanze della Regione sia in grado di inchiodare un intero comparto economico. La Cna siciliana si mette, con numeri alla mano, per spiegare come e in che misura incide il peso della burocrazia per le aziende locali: sulle scrivanie della Regione giacciono, inevase, 6.400 istanze per contributi per investimenti fino a 50 mila euro, per complessivi 52 milioni di euro. Importo che è la somma di diverse misure di finanziamenti del Programma operativo Po-Fesr 2007-2013 della Regione Siciliana, Asse 5 “Sviluppo imprenditoriale e competitività dei sistemi produttivi locali”. (continua)

Articolo pubblicato il 24 marzo 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

Tutte le pratiche inevase del Dip. reg. Attività produttive
Tutte le pratiche inevase del Dip. reg. Attività produttive