Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Costituzione spesso violata in Sicilia agli artt. 97 e 117
di Francesco Sanfilippo



Quali sono gli articoli che frequentemente sono violati dal legislatore siciliano?
“Premesso che spesso si tratta d’inosservanze di più leggi costituzionali, nelle 15 legislature finora succedutesi, si è violato più spesso l’art. 81 sulla mancanza di copertura finanziaria fino agli anni ‘80, nel periodo successivo si è violato l’art. 97 che prevede che gli uffici siano organizzati secondo disposizioni di legge che assicurino il buon andamento e l’imparzialità della pubblica amministrazione e, nel terzo comma, l’accesso alle cariche tramite concorso. Oggi, è violato l’art. 117 per quanto riguarda l’ambiente e la libera concorrenza delle imprese e della circolazione delle persone, oltre alle violazioni dell’ordinamento civilistico, come la competenza sul Codice degli appalti. Inoltre, oltre l’art. 97, anche l’art. 3 è violato il principio dell’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge”.

La Sicilia può realizzare leggi diverse da quelle nazionali che, però, rispettino sempre la Costituzione?
“È possibile, ma dipende dalle competenze. Esistono le materie di competenza esclusiva dello Stato e quelle di competenza concorrente. Le prime comprendono gli obblighi internazionali come trattati e accordi, i principi dell’ordinamento giuridico, le leggi di rilievo costituzionale e le riforme economico-sociali. Le seconde includono tutte le altre competenze. Tuttavia, la Costituzione prevede degli sviluppi che sono introdotti dalla Corte Costituzionale, così esiste un’evoluzione che prima era impensabile.
Il nostro Stato, oltre a tutto, è obbligato a introdurre le direttive europee nel suo ordinamento e ciò pone dei vincoli molto stretti. Non a caso, il nostro Stato è spesso coinvolto in procedure d’infrazione”.

Articolo pubblicato il 26 marzo 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus