Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

27.000 forestali? Non bastano!
di Michele Giuliano

Precari. Riesumata la long list del precariato.
Professionalità uniche. Scerbatura, potatura, zappatura, aratura, irrigazione: sono solo alcune delle attività per le quali l’assessorato Risorse agricole ha ritenuto di dover indire un bando per la selezione.
Un esercito. Sono 19.357 i forestali precari della Regione a cui si aggiungono i 7.052 del servizio Antincendio e altri 520 dipendenti dell’Ente sviluppo agricolo. In Lombardia bastano 690 guardie forestali.

Tags: Precari, Forestali, Regione Siciliana, Fabio Mancuso, Salvatore Barbagallo



Ma non ci bastavano le migliaia di precari sparsi un po’ ovunque nella pubblica amministrazione siciliana? Evidentemente no a guardare l’ultimo bando emanato dall’assessorato regionale delle Risorse Agricole e Alimentari, pronto ad una nuova infornata di lavoratori esterni che si andrà ad aggiungere alle già infinite piante organiche.
Certo, l’amministrazione regionale precisa: “Non sono precari, ma lavoratori a tempo determinato e tutto è specificato nel bando”. Sì, effettivamente è scritto così. La stessa cosa che veniva scritta 20 o 30 anni fa quando si reclutavano gli Lsu o affini (Pip, ex articolo 23, ecc…), salvo poi rimanere attaccati alla mammella di mamma-Regione per sempre ed ovviamente a spese dei siciliani.
E pensare che in Lombardia sono sufficienti 690 forestali. (continua)

Articolo pubblicato il 16 aprile 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus