Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La Regione taglia solo lo sviluppo
di Lucia Russo e Michele Giuliano

Sprechi. Costi della politica la Sicilia dei primati.
Un esercito di consiglieri. Secondo i dati forniti dal ministero per la Semplificazione, in Sicilia ci sarebbero 120.490 consiglieri comunali, 3.246 provinciali, 35.254 assessori comunali e altri 858 provinciali.
Mancati Tagli. La circolare n. 1/2011 dell’assessore Chinnici ha stabilito che le disposizioni per le riduzioni delle indennità di sindaci, presidenti di Provincia, assessori e consiglieri in Sicilia non si applicano.

Tags: Sprechi



Appellarsi all’Autonomia speciale per spendere più soldi. è un’assurdità ma succede in Sicilia dove, a differenza delle altre regioni d’Italia non sono operative, dal primo gennaio 2011 e per un triennio in totale, le riduzioni delle indennità di sindaci, assessori e presidenti di Provincia. Basta fare un excursus nei siti internet dei comuni italiani e si trova il comunicato con data di gennaio che dice: “dall’1 gennaio le indennità di funzione di sindaco, vicesindaco e assessori sono ridotte del 10 per cento. è una decisione che la Giunta comunale ha assunto sulla scorta del più generale indirizzo di abbattimento della spesa nella pubblica amministrazione con riferimento alla disposizione normativa del decreto legge 78/2010 convertito nella legge 122/2010”. Ebbene, questo non si applica in Sicilia. (continua)

Articolo pubblicato il 10 giugno 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus


´╗┐