Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Inefficienze e debiti uccidono i bus
di Rosario Battiato

Mobilità. La Sicilia stracciata nel confronto col Nord.
Performance. Basso, nelle nostra città, il numero di passeggeri trasportati in rapporto alla popolazione. Per esempio, a Venezia è cinque volte superiore rispetto a Catania e Palermo.
Costi. La debacle fatta registrare dalle città siciliane è ancora più grave se si considera che le tariffe dell’Isola sono al terzo posto nella classifica delle più costose d’Italia.

Tags: Traffico, Viabilità, Legambiente, Catania, Palermo



PALERMO - Gli ultimi indicatori diffusi da Legambiente evidenziano le criticità dei comuni capoluogo isolani sottolineando, una volta di più, differenze di prestazione e qualità del trasporto pubblico locale siciliano.
Come se non bastasse, i bilanci delle società di trasporto locale di Messina, Palermo e Catania, solo per citare le più note, stanno collassando sotto una massa di debiti ormai ingestibile, che supera i 200 milioni di euro.
Risultati incredibili se si pensa che le tariffe del servizio in Sicilia sono tra le più elevate d’Italia. Alla fine, le città continuano a ingolfarsi di automobili che, nel caso della Sicilia, sono tra le più antiche e inquinanti d’Italia. (continua)

Articolo pubblicato il 19 novembre 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Indice di Mobilità Sostenibile*
Indice di Mobilità Sostenibile*
Tasso di Motorizzazione Auto*
Tasso di Motorizzazione Auto*
Qualità dellÂ’Aria: Pm10 (µg/mc)*
Qualità dellÂ’Aria: Pm10 (µg/mc)*
Percorrenza Annua per Abitante
Percorrenza Annua per Abitante
Trasporto Pubblico*
Trasporto Pubblico*