Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Senza ispettori, evasione miliardaria
di Germana Bevilacqua e Patrizia Penna

Sommerso. Pochi ispettori sul campo, controlli insufficienti.
Attività ispettiva. Bilancio Sociale Inps Sicilia: nel 2010 le aziende visitate sono state 4.495, a fronte di un totale di 371.648 realtà imprenditoriali presenti su tutto il territorio siciliano.
Dati provinciali. Maglia nera a Palermo e Messina che insieme registrano il 50% del totale dei lavoratori in nero. Segue Catania con il 17%. Fanalino di coda Agrigento (4%).

Tags: Inps, Ispettori, Fisco, Lavoro, Evasione Fiscale



PALERMO – 4.495 le aziende visitate, 36 i milioni di euro evasi e 15.114 i rapporti di lavoro annullati: sono questi i numeri dell’attività ispettiva svolta nel 2010 e documentata nel Bilancio Sociale appena pubblicato dall’Inps Sicilia.
Se il controllo effettuato su quello che risulta essere l’1,2% del totale delle aziende presenti sul territorio siciliano (371.648) ha prodotto la bellezza di 36 milioni di euro, facendo un rapidissimo calcolo possiamo approssimativamente calcolare che esiste un potenziale di quasi 3 miliardi di euro di mancato gettito ogni anno: una cifra enorme che non può passare inosservata e che non può non costituire un incentivo a fare di più sul fronte dei controlli e delle ispezioni. Senza contare che l’evasione contributiva accertata e riportata riguarda solo ed esclusivamente i contributi previdenziali. (continua)

Articolo pubblicato il 29 novembre 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
ISPETTORI IN SERVIZIO  (comprensivi di quelli che svolgono lavoro amministrativo)
ISPETTORI IN SERVIZIO (comprensivi di quelli che svolgono lavoro amministrativo)
Attività ispettiva
Attività ispettiva


´╗┐