Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Vigili nascosti, caos sulle strade
di Stefania Zaccaria

Enti locali. Controllo del territorio. Il confronto col Nord.
Razionalizzazione delle risorse. Le città metropolitane dell’Isola possono contare su più risorse umane, ma solo l’8% viene destinato ai servizi di viabilità e di vigilanza ambientale.
L’esempio di Venezia. Dagli uffici della Polizia municipale riferiscono che ben 406 uomini sui 470 in organico sono destinati al controllo del territorio e alla tutela dei cittadini.

Tags: Enti Locali, Vigili Urbani, Polizia Municipale



PALERMO - Quello del personale in esubero è senz’altro uno dei problemi più frequenti nelle Pubbliche amministrazioni siciliane, così come lo è quello della ripartizione delle varie mansioni.
Un esempio cruciale è quello della Polizia municipale: fra tutti i vigili in servizio in ogni comune sono veramente pochi quelli delegati alla supervisione del territorio urbano.
La tabella che riportiamo fotografa esattamente questa realtà: in un territorio vasto come quello di Palermo, su 1.340 poliziotti municipali, solo 110 (per ogni turno) svolgono servizio su strada. Ciò significa che quasi mille dipendenti sono impiegati in mansioni d’ufficio e sono pertanto “esonerati” dal controllo delle strade e, quindi, dei cittadini. (continua)

Articolo pubblicato il 01 dicembre 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Unità di Vigili urbani in Sicilia
Unità di Vigili urbani in Sicilia
Vigili urbani e Comuni: Nord e Sud a confronto
Vigili urbani e Comuni: Nord e Sud a confronto


´╗┐