Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Nuove regole: dualismo fra ambulanti e commercianti
di Claudio Di Ges├╣



PALERMO – Sulla questione è intervenuto Giovanni Felice, presidente della Confesercenti Sicilia.
“Con i mercati rionali – sostiene - ma soprattutto con l’abusivismo dei mercati si vive oggi un dualismo e cioè quello di rappresentare da un lato, un ammortizzatore sociale, dall’altro la perdita di controllo su pezzi di territorio”.
“In realtà – prosegue Felice - bisognerebbe andare a comprendere da chi in realtà è composto questo variegato mondo. Coloro che lo fanno per vero bisogno potrebbero essere in qualche modo regolati, gli altri, i furbi (quelli che hanno un’altra occupazione e utilizzano questo spazio di non controllo) combattuti a piene mani”.
Il presidente di Confesercenti Sicilia, conclude il suo intervento: “Auspico, nel futuro dei mercati, l’autogestione da parte dei commercianti, condivisa e sostenuta dall’amministrazione comunale. Tutto ciò porterebbe  vantaggi alla comunità”. (cdg)

Articolo pubblicato il 22 luglio 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus

´╗┐