Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La Regione si affida a Cerisdi, Formez ed alla Scuola superiore di Acireale
di Angela Carrubba



PALERMO - All’area interdipartimentale formazione e qualificazione professionale del personale regionale è affidata l’organizzazione diretta ed indiretta di corsi di formazione e riqualificazione professionale ed aggiornamento della dirigenza e del personale regionale siciliano. Tale attività viene svolta attraverso la sperimentazione e la gestione diretta in regime di collaborazione con i soggetti formatori, l’Università ed esperti di conosciuta fama in specifici settori.
Le sperimentate collaborazioni con facoltà e dipartimenti delle Università siciliane a partire dal 2001 vanno collocate nel contesto di riferimento dove poco o nulla era stato fatto per i dipendenti, se si considera che nel 2002 a seguito di interviste finalizzate al bilancio di competenze, i dipendenti che dichiaravano di avere frequentato un corso di formazione risultavano 1.200 rispetto a circa 13.000 dipendenti con qualifica non dirigenziale. L’ Area formazione cura altresì la partecipazione dei dipendenti regionali ad attività formative organizzate dai seguenti Enti: Cerisdi che, per legge, è stato chiamato a svolgere un ruolo fondamentale nella formazione del personale regionale. Il perseguimento degli obiettivi fissati dal legislatore, con l’art. 14 della legge regionale 27/91 e successive modifiche ed integrazioni, richiede un preventivo confronto da formalizzare; Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione - sede distaccata di Acireale; Formez; Regioni ed altre amministrazioni.

Articolo pubblicato il 23 luglio 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Anche nella formazione esistono divari -
    Presentato il 13 maggio scorso il 12° Rapporto sulla Formazione elaborato dalla Scuola superiore della P.A.. Come e quanto investono regioni ed enti locali. La Sicilia agli ultimi posti per risorse impegnate
    (23 luglio 2009)
  • La Regione si affida a Cerisdi, Formez ed alla Scuola superiore di Acireale - (23 luglio 2009)
  • La Sicilia penultima nella classifica, solo 0,35% del monte retribuzioni -
    Si spendono molti soldi ma non tutti investono l’1 per cento del costo globale del personale. Gap qualitativo sui corsi innovativi negli Enti locali più piccoli
    (23 luglio 2009)


comments powered by Disqus

´╗┐