Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

I cantieri lumaca frenano lo sviluppo
di Giuliana Gambuzza

Economia. Fondi Ue, lenti nella spesa e nella realizzazione.
Progetti completati. Secondo la relazione alle Commissioni Bilancio e Camera di Camera e Senato del ministro Barca, la Sicilia ha completato solo l’8,6% dei progetti aperti grazie ai fondi Por 2000/2006.
Fondi Fas. Anche nella spesa dei fondi Fas la Sicilia è “bloccata”. Speso solo il 25,7% di quanto ricevuto. Nessuno fa peggio di noi. La Lombardia è riuscita a spendere il 92,3%.

Tags: Economia, Fondi Fas, Unione Europea, Edilizia



Il problema, per una volta, non sono i finanziamenti che scarseggiano. Il problema è che questi finanziamenti non vengono usati. Cifre a più e più zeri che rischiano di rimanere nelle casse dell’Unione Europea: soltanto l’8,6% dei progetti finanziati con i fondi Por 2000-2006 – 185 su 2.154 – risulta infatti completato al 30 giugno 2011. In pratica, nel periodo compreso tra il 2000 e il 2006, l’UE ha assegnato all’Italia 23 miliardi di euro da investire per migliorare la quantità e la qualità dei servizi offerti a cittadini e imprese. Di questi, l’85% è stato destinato alle Regioni del Sud.
Peccato che esse, alla fine di giugno, avessero chiuso solo il 16,1% dei cantieri, il 25,9% in meno che nel resto del Paese. Un po’ come se vi dessero i soldi per comprare una lavatrice nuova e voi li usaste solo per aggiustarla, in attesa del prossimo guasto. (continua)

Articolo pubblicato il 01 marzo 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus