Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twittergoogle qds rss qds
Quotidiano di Sicilia

Ambiente, la Sicilia spreca risorse
di Rosario Battiato

Ambiente. Difficile ecobilancio dell’Isola.
Il dato. Nel confronto con le altre, la Sicilia è una delle regioni che per l’ambeinte, in generale, spende di più. Ci si chiede, allora: com’è possibile che molti problemi rimangono irrisolti?
Le conseguenze. La Sicilia, infatti, ha già ricevuto sanzioni per l’insufficiente sistema di depurazione, continua ad avere un incerto servizio sui rifiuti e ha il 70% del territorio a rischio idrogeologico.

Tags: Ambiente, Rifiuti, Discarica, Depuratore, Sebastiano Di Betta



PALERMO – La Sicilia investe nella spesa per la protezione dell’ambiente più che della media delle regioni italiane, eppure nel corso dell’ultimo decennio non è riuscita a rendere migliori settori strategici come la gestione dei rifiuti, la prevenzione del rischio idrogeologico e la depurazione. L’Isola potrebbe, inoltre, subire sanzioni faraoniche dall’Ue proprio per l’assenza di recepimento di quanto previsto nelle direttive europee.
Che fine avrà fatto il surplus investito dalla Sicilia?
Tutto sprecato in un’assurda gestione indifferenziata dei rifiuti, in grandi opere mai completate e in giri di malaffare puntualmente svelati da inchieste giudiziarie, per non parlare del rischio idrogeologico che coinvolge il 70 per cento del territorio e dove, negli utlimi anni, sono stati registrati i maggiori danni, con la perdita di numerose vite umane. (continua)

Articolo pubblicato il 02 marzo 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐