Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

La Regione soffoca l’agricoltura
di Michele Giuliano

Agricoltura. L.r. 25/2011 dimenticata, 2 comparti in sofferenza.
Fermi. Soltanto in questi giorni sono stati varati i primi interventi della L.r. 25/2011 per un ammontare di 13,5 mln di euro. Restano però fermi passaggi fondamentali di questa norma per un totale di 45,5 milioni.
Pescatori. I pescatori attendono ancora 3 milioni di euro (articolo 28) come “contributo per la copertura delle spese sostenute per il consumo del gasolio per l’attività di pesca e di acquacoltura”.

Tags: Agricoltura, Pesca, Economia



Quasi 40 milioni di euro congelati nelle casse della Regione per aiutare le imprese della pesca e dell’agricoltura. Colpa dell’attuazione soltanto parziale della legge numero 25 del 2011 in tema di “Interventi per lo sviluppo dell’agricoltura e della pesca. Norme in materia di artigianato, cooperazione e commercio”. Una pioggia di fondi che per la maggior parte dovevano essere impegnati dal governo siciliano per somme trasferite dallo Stato nel periodo tra il 2002 e il 2010 e mai spese.
Quindi un duplice problema: non solo l’inapplicazione in toto di una norma, ma anche l’incapacità di spesa della Regione, non attribuibile in questo caso solo all’attuale esecutivo ma anche a quelli che lo hanno preceduto. In questo intervento legislativo, approvato definitivamente dall’Ars il 9 novembre del 2011, c’è di tutto: sostegno per le imprese agricole e della pesca, potenziamento del marketing e degli agriturismi. (continua)

Articolo pubblicato il 07 marzo 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Interventi finanziari previsti nella L.R. 25/2011
Interventi finanziari previsti nella L.R. 25/2011