Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Scuola, 1.945 posti disponibili per il tirocinio formativo
di Liliana Rosano

Il Miur ha annunciato il numero di posizioni disponibili per il Tfa, il corso di preparazione istituito dalle Università. Una possibilità di inserimento negli istituti di primo e secondo grado per i docenti siciliani

Tags: Scuola, Lavoro



Palermo – Una nuova possibilità per i docenti siciliani che erano stati tagliati fuori dai corsi abilitanti per l’insegnamento. Il Miur ha annunciato il numero dei posti disponibili per le immatricolazioni al Tirocinio Formativo Attivo per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Il TFA è un corso di preparazione all’insegnamento di durata annuale istituito dalle università che attribuisce all’esito di un esame finale, il titolo di abilitazione all’insegnamento in una delle classi di abilitazione previste dal d.m. n. 39/1998 e dal d.m. n. 22/2005. Il Miur prevede di avviare le prove di accesso al TFA entro e non oltre giugno 2012.

In Sicilia i posti disponibili sono:  335 per il Tirocinio formativo attivo nelle scuole di primo grado e 1610 per le scuole di secondo grado. Il d.m. n. 249/2010 che regola il sistema di formazione iniziale del personale docente stabilisce che, in regime transitorio, possono conseguire l’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado, attraverso il tirocinio formativo attivo: coloro che alla data di entrata in vigore del regolamento sono in possesso dei requisiti previsti dal d.m. n. 22/2005 per l’accesso alle scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario e i possessori di laurea magistrale corrispondente a una delle lauree specialistiche cui fa riferimento il d.m. n. 22/2005; coloro che nell’anno accademico 2010-2011 risultano iscritti a uno dei percorsi finalizzati al conseguimento di uno dei suddetti titoli; coloro che sono in possesso del diploma ISEF, già valido per l’accesso all’insegnamento di educazione fisica.

In Italia, per l’anno accademico 2011/2012 i posti disponibili per le immatricolazioni al Tfa per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado sono 4.275, definiti in ambito regionale per ciascun ateneo, mentre per l’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado invece, i posti disponibili sono 15.792.

E’ il Lazio la regione ad aver ottenuto il numero maggiore di posti disponibili: 595per le scuole di primo grado e 2690 per quelle di secondo grado, mentre per il Sud, la Puglia ha i posti più numerosi , nello specifico 530 e 1770.
In generale, la tendenza della distribuzione per l’abilitazione mostra come al Nord siano inferiori i posti messi a disposizione dal Miur rispetto al Sud. Ora, i docenti siciliani possono prepararsi a questo ennesimo percorso che porterà all’abilitazione, nella speranza di riuscire ad avere un cattedra.

Articolo pubblicato il 10 marzo 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐