Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Il mare a misura di bambini. In Sicilia una sola bandiera verde
di Liliana Rosano

Come ogni anno, l’Università di Milano Bicocca ha stilato la graduatoria delle 20 spiagge baby friendly. Esposizione, acque basse a riva, bagnini: San Vito Lo Capo è per famiglie

Tags: Mare, Spiaggia



CATANIA - Con il suo mare limpido e la sabbia soffice, San Vito lo Capo in provincia di Trapani, conquista la bandiera verde e viene premiata come località balnerare baby friendly. La spiaggia dell’Isola è l’unica siciliana, sebbene in diciassettesima posizione, ad entrare nella top venti, stilata dal team di ricercatori dell’Università di Milano Bicocca guidati dal pediatra Italo Farnetani, delle migliori spiagge italiane 2012.

I criteri prendono in considerazione elementi importanti come mare pulito, spiagge realmente incontaminate, acqua bassa vicino alla riva, ombrelloni posizionati con adeguato spazio fra uno e l’altro, bagnini, niente scogli, ciottoli o sassi e numerose strutture di ristoro vicine agli stabilimenti balneari.
 
A premiare la spiaggia siciliana, chiusa tra la Riserva Naturale dello Zingaro e quella del Monte Cofano, è, oltre la bellezza paesaggistica e delle sue acque, l’area ben attrezzata con strutture dedicate ai più piccoli. Nella classifica delle top 20 spiagge, le regioni Puglia e Sardegna sono quelle presenti con tre spiagge premiate con la bandiera verde. Gallipoli, Ostuni e Vieste, rispettivamente in tredicesima, quattordicesima e quindicesima postazione, sono state scelte per le spiagge sabbiose circondate da numerose pinete e boschi. L’azzurro del mare circondato dal verde della natura circostante sembra essere la combinazione vincente per offrire divertimento e ristoro ai bambini. Invece Alghero, Capo Coda Cavallo e San Teodoro, sono le tre spiagge sarde che chiudono la top venti.

Ma è in Friuli Venezia Giulia, e precisamente a Grado, la spiaggia al top della classifica e quindi ritenuta dagli esperti la migliore per i piccini. La  lunghissima spiaggia è esposta a sud e quindi soleggiata fino a tarda sera,offre tutti i comfort anche per i più piccoli. Dietro la spiaggia vi è un’area verde dove trovare riposo dal sole, i fondali sono bassi e diventano profondi molto lontano dalla riva. Ricca di docce calde, servizi igienici, aree ristoro e  aree gioco.

Sul podio troviamo ancora il Friuli Venezia Giulia con la spiaggia di Lignano Sabbiadoro e l’Emilia Romagna con Cervia e Riccione. A Cervia ci sono più di 2500 metri di litorale sabbioso. Grazie alla pineta che sembra come recintare le spiagge di Cervia si può riposare all’ombra e immersi nel verde. Le acque sono limpide con fondali mediamente bassi e sabbiosi  Bene anche la Toscana e le Marche, regioni da sempre favorite dalle famiglie che scelgono di trascorrere le loro vacanze in luoghi che offrono il meglio per grandi e bimbi.

In Toscana sono due le spiagge riconosciute con la bandiera verde (Marina di Grosseto e Viareggio) mentre nelle Marche non manca la famosissima San Benedetto del Tronto e Porto san Giorgio. Una spiaggia baby friendly per il Lazio è quella di Sabaudia mentre Giulianova e Vasto Marina sono le due località balneari premiate in Abruzzo. Infine, sventolerà una bandiera verde anche in Campania a Palinuro e in Calabria a Soverato.

Articolo pubblicato il 20 aprile 2012 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus