Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
 
West Coast di Agostino Laudani
il blog sulla Sicilia Occidentale


Gen
15
2010

L'innovazione del comune di Caltanissetta


Sono passati sei mesi dall'insediamento del nuovo sindaco di Caltanissetta, Michele Campisi. Un periodo più che sufficiente per tracciare un primo bilancio su quanto fatto dal primo cittadino, che fin dal suo arrivo a Palazzo del Carmine ha annunciato di voler dare alla propria azione amministrativa un'impostazione di tipo manageriale.

Le emergenze fronteggiate in questi mesi – vedi la situazione degli sfollati delle vie Eber e Gori o quella della raccolta dei rifiuti – hanno però rallentato questo processo d'innovazione della macchina burocratica, anche se, soprattutto per quanto riguarda la trasparenza amministrativa, sono stati compiuti passi importanti per avvicinare i cittadini al Comune.

Quello che è appena iniziato sarà dunque un anno fondamentale per il sindaco Campisi: dodici mesi in cui occorrerà dare risposte concrete, a cominciare da quella relativa alla nuova organizzazione burocratica.

Per far questo, però, occorrerà inevitabilmente passare dal Piano industriale, uno strumento che troppi Comuni siciliani ignorano e la cui assenza produce gestioni confuse e in costante difficoltà finanziaria.

Attendiamo l'unica cosa che conta: i fatti.


I commenti dei lettori | Scrivi un commento

Inviato da Lino da CL il 19/01/2010 01:59
Prova del 9.. anzi del 10
Prova del 10.. del 2010 per il sindaco. so che non ci deluderà o vorrà dire che avremo
puntato sun cavlllo sbagliato

comments powered by Disqus