Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
Post-eat di Enrico Battiato e Antonio Polimeni
Enrico Battiato, 23 anni. Laureato in dietistica a Catania. Specializzando in scienze dell'alimentazione e della nutrizione umana a Milano.
Antonio Polimeni, 23 anni, nato ad Acireale (Ct), laureato in Dietistica a Catania. Attualmente studia per specializzarsi in alimentazione e nutrizione a Milano


Gen
22
2014

10 semplici regole per rimettersi in forma


Durante le feste spesso ci si concede qualche peccato di gola di troppo, complice soprattutto l'atmosfera festosa e i pasti in compagnia. Arriva però il momento in cui bisogna rimettersi in forma. Diffidate dal web e dai settimanali che ostentano diete miracolose (e spesso eccessivamente ristrette), rivolgetevi agli specialisti. In alternativa ecco alcuni semplici consigli dettati dallo studio e dal buon senso.
 
Dopo un eccessivo introito calorico, non bisogna digiunare o ridurre al minimo l'alimentazione: bisogna nutrirsi in maniera sana ed equilibrata. Bastano piccoli accorgimenti. Ecco alcune facili regole da seguire:
- non bisogna saltare i pasti, sarebbe ottimo infatti consumare due spuntini oltre ai tre pasti principali.
- per gli spuntini potete scegliere, ad esempio, frutta fresca di stagione o yogurt magri
- portate sempre in tavola verdure fresche cotte al vapore o al forno
- non bandite la pasta, scegliete condimenti freschi (salse, sughi freschi, verdure, ortaggi) senza troppi grassi
- non bisogna inoltre trascurare i piatti a base di legumi ricchi di ferro e fibre che migliorano le funzionalità intestinali
 
Provate ad alternare i secondi piatti:
- pesce almeno 3 volte a settimana
- limitare il consumo della carne soprattutto quella rossa
- optare per formaggi preferibilmente magri come mozzarella, certosino, ricotta, caciotta fresca, scamorza, fiocchi di formaggio magro, formaggi spalmabili magri.
- nella scelta dei salumi prediligere quelli magri come la bresaola o il carpaccio, fesa di tacchino, prosciutto cotto e crudo, tutti privati del grasso visibile
- limitare il consumo di uova a non più di due volte a settimana
 
Si consigliano dei metodi di cottura sani come bollito, al forno, al cartoccio, al vapore o alla griglia.
Evitare il consumo di fritture, condimenti molto grassi, cibi sott'olio, rosticceria, tavola calda, panna, biscotti, bevande zuccherate, superalcolici. Aggiungete olio extravergine d'oliva come condimento a crudo e abbiate cura di misurarlo con un cucchiaino per evitare un consumo eccessivo.


comments powered by Disqus

Articoli recenti Archivio
« settembre 2018 »
lunmarmergiovensabdom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

´╗┐