Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twittergoogle qds rss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Gianfranco Miccichè, alcune precisazioni su taglio a stipendi Ars

ROMA - “Gli stipendi di questa Ars sono pazzeschi, sono vergognosi. Ma io non ci posso fare niente. Abbiamo appena formalizzato di mettere di nuovo il tetto di 240mila euro, ma non abbiamo una legge nazionale e non so se avremo successo”. Così il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè. “È una falsità assoluta quella che io abbia detto che non voglio tagliare gli stipendi all’Assemblea siciliana, perché se lo dico mi ammazzano, rischio la vita perché le mamme che non hanno i soldi per comprare il latte ai bambini mi aspettano sotto casa”.
12 gennaio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università