Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia

Blutec: Mise, azienda restituirà fondi e avvierà nuovo piano, impegno con Invitalia

I dirigenti della Blutec si sono impegnati con Invitalia a restituire il finanziamento già ottenuto e avviare il confronto per il nuovo piano di investimento. E' quanto emerso nel corso di un incontro che si è svolto nel Ministero dello Sviluppo Economico sullo stabilimento di Termini Imerese a cui hanno partecipato - rende noto il Mise - il Vice Ministro Teresa Bellanova, i rappresentanti della Regione Siciliana, il Comune, l'azienda, i sindacati e Invitalia.
 
Il tavolo di monitoraggio e verifica é riconvocato per il 31 maggio.
 
Intanto il sindaco di Termini Imerese Francesco Giunta - dopo l'incontro con Blutec, Invitalia, governo nazionale e regionale tenutosi questa mattina al Mise - ha espresso
"profonda preoccupazione per gli esiti di una vertenza che sembra infinita per tempistiche e modalità".
 
Dopo la revoca del finanziamento da parte di Invitalia, la Blutec sarà costretta a restituire i finanziamenti già erogati.
 
La società Blutec, dovrà, tra l'altro, entro il prossimo 23 maggio procedere al versamento del primo acconto a Invitalia e dovrà contestualmente predisporre un nuovo piano industriale che poi dovrà essere sottoposto alle parti sociali, al governo nazionale e al governo regionale.
 
Il sindaco nel corso del suo intervento ha sottolineato tutti i dubbi relativi al fatto che un'azienda come Blutec con tutte le problematiche finanziarie che sta attraversando come possa sostenere il rimborso del finanziamento e contemporaneamente garantire il prosieguo del piano industriale intrapreso.
 
16 maggio 2018
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università