Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Etna: cenere dal cratere di nordest e terremoto stamattina a Trecastagni

L'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, ha reso noto che i propri strumenti hanno registrato stamattina terremoti ed eruzioni dell'area dell'Etna.
 
Le stazioni della Rete Sismica, alle cinque del mattino hanno registrato un terremoto di magnitudo 2.4 della scala Richter.
 
 L'evento risulta localizzato a seicento metri a nord di Trecastagni, in provincia di Catania a una profondità di un chilometro.
 
Oltre che a Trecastagni il sisma è stato avvertito a Pedara e Viagrande.
 
Le reti di monitoraggio dello stesso istituto hanno poi registrato alle 7.36 di questa mattina un'emissione di cenere.
 
A partire dall'alba si è osservato che l'emissione di cenere dal Cratere di nordest si è intensificata.
 
La cenere è spinta dal vento in direzione sud sudest.
 
 
L'ampiezza media del tremore vulcanico continua a mantenersi intorno a valori medio-bassi.
 
 
 
10 febbraio 2019
News
Sicilia 24 ore
Dall'Italia
Il mondo con un click

Ambiente
Cronaca
Cultura
Economia
Giustizia
Lavoro
Politica
Sanità
Sindacati
Società
Sport
Trasporti
Turismo
Università