Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Tex festeggia i settant'anni con una mostra a Catania

Esposizione sull'icona del fumetto a partire da domani nella Gam



CATANIA - I 70 anni di un eroe intramontabile meritano di essere festeggiati al meglio e proprio da questo prende corpo la mostra intitolata “Tex Willer, 70 anni sotto il Vulcano”, un omaggio a un personaggio icona pop italiana, che è riuscito a resistere al tempo e alle mode.
 
L’esposizione, allestita all’interno del Gam (Galleria arte moderna) e realizzata grazie alla collezione privata del curatore Matteo Belfiore, consiste in un percorso espositivo attraverso disegni originali, stampe, tabelloni e quadri sinottici, oltre quaranta opere, di cui molte uniche, che raccontano la storia e l’evoluzione del fumetto e del personaggio di Tex.
 
Lo spazio all’interno della Galleria è diviso in aree tematiche: “Tex Chi è “, “I disegni originali”, “Le storie più belle”, “Tex incontra la storia”, “Ispirazioni” e “Tex il futuro”. Il visitatore verrà così proiettato nel far west di Willer, per ammirare le particolarità dell’eroe attraverso il ritratto fatto dai suoi disegnatori nel corso degli anni, in tele rarissime, che permettono di apprezzarne l’evoluzione grafica e narrativa.
 
Durante i suoi 70 anni, Tex Willer ha viaggiato in tutta l’America: dalle fredde foreste del Grande Nord all’Arizona, dalle aride praterie americane ai deserti infuocati del Messico, dal Rio Grande all’Oceano Pacifico. Tutto sempre in sella al suo destriero, vivendo mille avventure e incontrando tanti amici e altrettanti nemici. Tra le pagine del fumetto, però, è possibile trovare anche dei personaggi realmente esistiti: nella mostra saranno visibili attraverso appositi pannelli le storie i cui Tex ha incontrato celebri uomini come il generale Custer e si è trovato in contesti storici realmente accaduti, per esempio nella Battaglia di Little Big Horn.
 
“Tex Willer, 70 anni sotto il Vulcano” oltre a rivolgere un occhio al passato e a ciò che ha reso grande questo eroe della cultura pop, vuol anche guardare al futuro e per questo sono state create nuove linee editoriali, albi che esploreranno quella parte del personaggio di Tex finora raccontata solo tramite pochi flashback legati alla sua giovinezza.
 
“Tex Willer – ha commentato Belfiore - è una delle icone della cultura popolare del nostro Paese. È riuscito a resistere a 70 anni di storia crescendo insieme a essa, ma senza modificare alcuna caratteristica dei suoi contenuti. Se nel 1948, nel dopoguerra, c’era grande desiderio di un personaggio che attraverso la semplicità delle sue storie riuscisse a risolvere enormi problemi, oggi chiunque vorrebbe essere Tex, che rappresenta la quint’essenza della giustizia, efficace e sempre dalla parte dei giusti. Forse è proprio per la fame di giustizia che abbiamo oggi che Tex Willer è più attuale che mai”.
 
La mostra, organizzata dall’Associazione culturale Leaf, sarà visitabile da domani al 9 febbraio 2019, presso i locali del Gam, Galleria d’arte moderna di Catania, in via Castello Ursino, 26. L’ingresso è gratuito.
 
Durante l’inaugurazione, prevista per domani pomeriggio alle 17, parteciperanno il sindaco di Catania Salvo Pogliese, l’assessore alla Cultura Barbara Mirabella, il curatore Matteo Belfiore e Pasquale Ruiu, celebre sceneggiatore di Sergio Bonelli editore.

Articolo pubblicato il 10 gennaio 2019 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus