Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Legambiente, tutela per la riserva dello Stagnone

Il direttore nazionale Zampetti preoccupato perché la fascia di protezione a riva, la cosiddetta area di pre-riserva, aveva inizialmente una perimetrazione più ampia. Chiesto l'impegno di Regione, ex Provincia e Comune



"Tutelare la riserva naturale dello Stagnone di Marsala deve essere una priorità assoluta della politica nazionale, regionale e locale".
 
Lo ha detto il direttore nazionale di Legambiente, Giorgio Zampetti, nel corso di una conferenza stampa tenutasi a bordo di una delle imbarcazioni che traghettano i turisti sull'isola di Mothia.
 
Zampetti ha dichiarato di essere particolarmente preoccupato per la riserva dello Stagnone, la cui fascia di protezione a riva (area di pre-riserva) aveva inizialmente una perimetrazione più ampia.
 
"Rispetto a strumenti come il piano paesaggistico, che non sono degli ambientalisti ma sono strumenti amministrativi - ha aggiunto Zampetti - ci troviamo in un momento di confusione con un Libero Consorzio comunale che non sa come intervenire e con vincoli che non sono ben chiari".
 
"Facciamo, quindi, due appelli - ha aggiunto -, uno urgente alla Regione, ed è quello di trovare il modo di rendere operative tutte le normative di tutela dello Stagnone, l'altro al Comune di Marsala, al quale non diciamo di chiudere ogni possibilità di sviluppo, ma di far rispettare i vincoli utili alla tutela".
 
La conferenza stampa è stata organizzata dal presidente del Circolo Marsala-Petrosino, l'avvocato Maria Letizia Pipitone, che lo scorso anno ha avviato la campagna "Salviamo lo Stagnone" per porre l'attenzione sui pericoli che corre la Riserva naturale orientata istituita dalla Regione nel 1984.
 
Sin dall'inizio a gestire la Riserva naturale marsalese è la Provincia di Trapani, mentre competente sulla fascia di Pre-riserva (terraferma) è il Comune di Marsala.
 
 
 

Articolo pubblicato il 12 gennaio 2019 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus