Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia ´┐Ż su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Armao presidente dell'Intergruppo per l'insularità

Il vicepresidente della Regione Siciliana ├Ę stato stato eletto all'unanimit├á. "Fare sistema per la fiscalit├á di sviluppo". Capo della delegazione del CdR ├Ę un altro siciliano, Enzo Bianco



Il vicepresidente della Regione siciliana e assessore all'Economia, Gaetano Armao, è stato eletto, all'unanimità, presidente dell'Intergruppo regionale per l'insularità, istituito nel Comitato europeo delle Regioni, a Bruxelles.
 
L'intergruppo è formato dai membri del Comitato provenienti da Corsica, Cipro, Malta, dalle isole Baleari, isole Azzorre, dalla Sicilia e dalla Sardegna. Vicepresidente è stata eletta Marie-Antoine Maupertuis, vicepresidente della Corsica, mentre segretario sarà Leonardo Di Giovanna.
 
"Si tratta - - ha detto Armao - di un bel risultato per la Sicilia, raggiunto grazie ai negoziati con Bruxelles e all'impegno sui temi della condizione di insularità".
 
"Solo attraverso - ha aggiunto - la compiuta affermazione delle misure di riequilibrio, le isole europee, a partire dalla Sicilia, potranno rilanciare le proprie prospettive di crescita".
 
"In questo senso - ha concluso - occorre fare sistema non solo per la continuità territoriale, ma anche per la fiscalità di sviluppo".
 
Il Comitato europeo delle regioni (CdR) è un organo consultivo dell'Ue composto da rappresentanti eletti a livello locale e regionale provenienti da tutti i 28 Stati membri. I membri sono rappresentanti eletti negli enti locali e regionali. Ciascun Paese ha un capo delegazione.
 
Il capo della delegazione italiana del CdR è il siciliano Enzo Bianco.
 
Commissione europea, Consiglio Ue e Parlamento europeo devono consultare il CdR quando elaborano norme in settori che riguardano l'Amministrazione locale e incidono direttamente sulle regioni e sulle città.
 

Articolo pubblicato il 08 febbraio 2019 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐