Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Orchestra e Coro del Teatro Massimo di Palermo in Oman

Nella Royal Opera House di Muscat per una "Traviata" con il celebre tenore Placido Domingo come protagonista e sua moglie come regista. La Fondazione torna in Oman dopo il successo del 2016 con "La fille du régiment"



Orchestra e Coro del Teatro Massimo di Palermo hanno debuttato nella Royal Opera House di Muscat, in Oman, ne "La Traviata" di Giuseppe Verdi che vede tra gli interpreti principali il celebre tenore Placido Domingo nel ruolo di Germont in un allestimento della Los Angeles Opera con la regia di Marta Domingo.
 
La Fondazione torna quindi in tournée in Oman, dopo il successo del 2016 con "La fille du régiment".
 
Ad accompagnare Orchestra, Coro e Tecnici della Fondazione Teatro Massimo gli auguri del Presidente della Fondazione, il sindaco Leoluca Orlando, del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e dell'assessore regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo Sandro Pappalardo.
 
Placido Domingo ha rivolto un messaggio a Coro e Orchestra del Teatro che stanno lavorando con lui a Muscat e al pubblico del Teatro Massimo: "È per me una grande gioia lavorare con voi alla Royal Opera di Muscat in una produzione di La traviata diretta da Marta Domingo, mia moglie. Canterò due recite e avrò anche che il piacere di dirigervi ancora una volta, perché se ricordate abbiamo fatto insieme della bella musica a Firenze con Il Volo".

Articolo pubblicato il 08 febbraio 2019 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus