Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twittergoogle qds rss qds
Quotidiano di Sicilia



Presentato "Musica all'Orto" con sei concerti domenicali

di Redazione

A Palermo dal 15 aprile al 27 maggio con i gruppi dell'Orchestra sinfonica siciliana



PALERMO - Ieri mattina, nella Sala Lanza dell’Orto botanico è stato presentato il programma di “Musica all’Orto”, con sei concerti organizzati dall’Università degli Studi di Palermo in collaborazione con l’Orchestra sinfonica siciliana e il Sistema museale di Ateneo, che si svolgeranno la domenica mattina dal 15 aprile al 27 maggio tra il Ginnasio, la Fontana del Paride e la Sala Lanza.
 
“Sono orgoglioso di potere affermare che queste domeniche musicali – ha commentato il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari – si aggiungono alle numerosissime iniziative che nel 2018, anno di Palermo Capitale Italiana della Cultura, compongono un calendario di incontri, eventi, mostre organizzati dal nostro Ateneo e dedicati a un pubblico più vasto possibile. Aprire le porte dei pregevoli nostri Musei, delle nostre Biblioteche, delle nostre aule è una componente essenziale per raggiungere un fondamentale obiettivo di UniPa: la diffusione della cultura e della conoscenza in stretta sinergia con il territorio”.
 
“Dopo i tre concerti di fine estate a piazzale Ucria – ha dichiarato Giorgio Pace, sovrintendente Fondazione Orchestra sinfonica siciliana –che hanno registrato il tutto esaurito, si rafforza e si consolida il rapporto con l’Università, il Sistema museale e l’Orto botanico di Palermo. Siamo certi che questo programma incontrerà l’interesse dei numerosi turisti nell’anno di Palermo Capitale della Cultura”.
 
“I siti del Sistema museale di Ateneo – ha sottolineato Paolo Inglese, Direttore del Simua – sono sempre più parte attiva della vita culturale del territorio. Il suo vasto patrimonio archeologico, storico, artistico e scientifico, di grandissimo livello, è ancora maggiormente aperto al pubblico e valorizzato da rassegne di questo tipo, organizzate in collaborazioni con le massime istituzioni culturali cittadine”.
 
“Siamo contenti e orgogliosi – ha concluso Rosario Schicchi, direttore dell’Orto botanico – di potere ospitare i concerti in questo luogo esclusivo e incantevole e di fare scoprire agli appassionati di musica la grande varietà di specie qui ospitate e che rendono l’Orto un luogo ricchissimo di espressioni di flore diverse. L’Orto botanico e la musica dell’orchestra sinfonica sono un binomio perfetto”.
 
A esibirsi saranno i gruppi dell’Orchestra sinfonica siciliana Archi sinfonici (15 aprile – Ginnasio), il Trio Stamitz (22 aprile – Fontana del Paride), il Trio Quantz (6 maggio – Sala Lanza), l’Ensemble Jupiter (13 maggio – Sala Lanza), il Quartetto Bellini (20 maggio – Ginnasio), il Sinfonica Brass Quintett (27 maggio – Ginnasio).
 
I concerti inizieranno alle 11. Sarà possibile acquistare il biglietto al costo di 5 € alla biglietteria dell’Orto botanico (via Lincoln, 2).

Articolo pubblicato il 12 aprile 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐