Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Lo stupore dei migranti della Diciotti

Lo spettacolo dell'eruzione del vulcano ha "tenuto compagnia" per tutta la notte i centocinquanta uomini e donne a bordo del pattugliatore ormeggiato nel porto di Catania



A quanto riferito stamattina ai giornalisti da alcuni membri dell'equipaggio della Diciotti, ormeggiata nel Porto di Catania, lo spettacolo dell'eruzione del vulcano Etna ha "tenuto compagnia" per tutta la notte i centocinquanta migranti, uomini e donne, a bordo del pattugliatore ormeggiato nel porto di Catania.
 
L'attività stromboliana del vulcano attivo più alto d'Europa, cominciata due giorni fa e celata prima dal maltempo, è stata ben visibile dal Porto.
 
La notte è stata illuminata da fontane di lava e lanci di lapilli incandescenti emessi dal nuovo cratere di Sud-Est.
 
Anche di giorno è visibile la lunga colonna di cenere lavica che si alza dalla zona sommitale del vulcano.

Articolo pubblicato il 24 agosto 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus