Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app



Morta la sorella del deputato D'Agostino

Stava pilotando un ultraleggero, che, in fase di decollo dall'aviosuperficie di Calatabiano, nel Catanese, ha avuto un'avaria ed è precipitato nella zona del torrente Minissale.



Rosa D'Agostino, di 45 anni, sorella del deputato regionale di Sicilia Futura Nicola, è morta in un incidente aereo nel Catanese.
 
La donna stava pilotando un ultraleggero, un Tecnam P 92, che, in fase di decollo dall'aviosuperficie di Calatabiano, ha, per cause ancora da accertare, avuto un'avaria ed è precipitato nella zona del torrente Minissale.
 
Il mezzo era stato noleggiato nel campo di volo Angelo D'Arrigo.
 
Sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Giarre, i Vigili del fuoco, gli uomini della Forestale e gli operatori del 118.
 
Il corpo della pilota, che era da sola a bordo dell'aereo, è rimasto incastrato tra le lamiere, e i Vigili del fuoco hanno a lungo lavorato per estrarlo.
 
Rosa D'Agostino, laureata in Economia e commercio, era dirigente della Dacca, l'azienda di famiglia, la Dacca spa di Acicatena, nel Catanese, che produce stoviglie monouso, articoli di plastica per l'industria alimentare e conserviera e contenitori per imballaggi e confezioni.

Articolo pubblicato il 12 settembre 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus