Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Morta la sorella del deputato D'Agostino

Stava pilotando un ultraleggero, che, in fase di decollo dall'aviosuperficie di Calatabiano, nel Catanese, ha avuto un'avaria ed è precipitato nella zona del torrente Minissale.



Rosa D'Agostino, di 45 anni, sorella del deputato regionale di Sicilia Futura Nicola, è morta in un incidente aereo nel Catanese.
 
La donna stava pilotando un ultraleggero, un Tecnam P 92, che, in fase di decollo dall'aviosuperficie di Calatabiano, ha, per cause ancora da accertare, avuto un'avaria ed è precipitato nella zona del torrente Minissale.
 
Il mezzo era stato noleggiato nel campo di volo Angelo D'Arrigo.
 
Sono intervenuti i Carabinieri della compagnia di Giarre, i Vigili del fuoco, gli uomini della Forestale e gli operatori del 118.
 
Il corpo della pilota, che era da sola a bordo dell'aereo, è rimasto incastrato tra le lamiere, e i Vigili del fuoco hanno a lungo lavorato per estrarlo.
 
Rosa D'Agostino, laureata in Economia e commercio, era dirigente della Dacca, l'azienda di famiglia, la Dacca spa di Acicatena, nel Catanese, che produce stoviglie monouso, articoli di plastica per l'industria alimentare e conserviera e contenitori per imballaggi e confezioni.

Articolo pubblicato il 12 settembre 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus