Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twittergoogle qds rss qds

Quotidiano di Sicilia

Direttore Carlo Alberto Tregua



Articoli per la casa, specchio delle imprese di eccellenza italiane in tutto il mondo
di Monica Basile

Presentata l’imminente edizione della Macef, mostra mercato degli utensili di pregio. A Milano, dal 26 al 29 gennaio prossimi. Il settore brilla per le esportazioni: + 5%, grazie all’artigianato e al design ovunque riconosciuti

Tags: Speciale Fedelissimi



MILANO - Fiera Milano SpA è il maggiore organizzatore di eventi fieristici in Italia ed una tra le aziende fieristiche più importanti al mondo. Ogni anno ospita più di settanta eventi (un terzo dei quali organizzati direttamente) che attraggono 30.000 espositori e grazie al progetto di internazionalizzazione degli ultimi anni è anche un affermato organizzatore diretto di eventi fieristici all’estero, in particolare nei Paesi BRIC (Brasile, Russsia, India e Cina) dove dispone di un portafoglio di circa 35 eventi.

Una delle manifestazioni più importanti è Macef, Salone Internazionale della Casa. Acronimo di Mostra mercato degli articoli casalinghi, cristallerie, ceramiche-ferramenta-utensileria-è giunta alla sua 92° edizione da quel lontano 1964  in cui interpretava la volontà di reagire ad una situazione economica per alcuni versi non molto distante da quella attuale.

Le fiere sono il principale “strumento” d’incontro tra domanda e offerta  ed una fiera semestrale ancora di più misura con la sua storia e la concretezza del suo format, la volontà non solo di rappresentare la più ampia varietà di prodotti casalinghi provenienti da tutto il mondo ma soprattutto una piattaforma commerciale che aiuta i diversi comparti a fare sistema e creare business.

Durante la presentazione alla stampa dell’edizione che si svolgerà dal 26 al 29 gennaio, Marco Serioli, direttore esecutivo Organizzazione Fiere di Milano Spa, ha voluto sottolineare l’ampia attenzione che si dà al territorio con le sue peculiarità artigianali e allo stesso tempo all’internazionalizzazione che sempre di più rappresenta per le eccellenze italiane un settore trainante. Infatti il 2011 si chiuderà con una crescita del settore export casalinghi pari al 5,11% ed una previsione per il 2012 del + 5,4% (dati Ufficio Studi ANIMA).

In questo ambito, molto interessante è stato l’intervento dell’ a.d. di Richard Ginori 1735, Mario Lorenzoni, che ha voluto sottolineare come l’azienda fiorentina in quest’ultimo anno è cresciuta del 40% grazie ad una forte spinta nei mercati esteri. Oggi è presente in 73 paesi e questo, oltre ad annullare il rischio Paese, permette di essere protagonista del processo di globalizzazione senza subirlo.

L’azienda ha deciso di avere come unico partner Macef e di presentare in esclusiva i propri prodotti nelle sue manifestazioni italiane ed estere (Brasile e Russia).

Macef come piattaforma integrata di servizi, meno show ma più business con la presenza di importanti marchi che hanno fatto la storia dell’home design come Richard Ginori 1735, Guzzini, TVS, WMF e poi ancora, Gio’ Style, Abert-Broggi 1818, Koziol e Lagostina.
Macef conferma la suddivisione merceologica in macro settori: Arredo & Decorazione; Tavola, & Cucina; Argenti; Oggetti da regalo, Trade & Big Volume; Bijoux, Oro, Moda & Accessori.

Sul tema della sostenibilità ambientale viene proposto Sustainable Home, un’area nel quale verranno indagati sia i processi creativi di artisti e di designer che riutilizzano componenti e materiali fuori uso per farne delle opere, sia le produzioni delle aziende che riciclano i materiali o risparmiano le energie impiegate per dare vita a nuovi oggetti.

Articolo pubblicato il 08 dicembre 2011 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Articoli per la casa, specchio delle imprese di eccellenza italiane in tutto il mondo -
    Presentata l’imminente edizione della Macef, mostra mercato degli utensili di pregio. A Milano, dal 26 al 29 gennaio prossimi. Il settore brilla per le esportazioni: + 5%, grazie all’artigianato e al design ovunque riconosciuti
    (08 dicembre 2011)
  • Musei in rete per valorizzare il patrimonio naturalistico siciliano -
    La Sicilia possiede una serie di beni  conservati negli scantinati delle scuole pubbliche o in collezioni private. Migliaia di reperti giacciono non valorizzati e sottoposti al degrado per incuria o ignoranza
    (08 dicembre 2011)
  • Etna, il gigante dal potenziale inespresso -
    Intervista a Francesco Russo, procuratore generale della Funivia sul vulcano attivo più alto d’Europa, meta turistica d’eccellenza. “Per i catanesi val bene una gita fuori porta quando c’è la neve, invece i visitatori arrivano tutto l’anno”
    (03 dicembre 2011)
  • Per imprenditori artigiani, commercianti e Pmi siciliane arriva il credito agevolato -
    Accordo siglato tra il Fei (Fondo europeo per gli investimenti), Bnl e Unicredit, nell’ambito dell’iniziativa Jeremie Sicilia. Integrando risorse pubbliche e private, si potrà reinvestire una parte dei fondi Po-Fesr 2007-2013
    (03 dicembre 2011)
  • Complesso termale di Acque Geraci. Dopo vent’anni, l’ennesimo “stop” -
    Il Distretto minerario ha accolto l’istanza di concessione dell’Azienda, ma l’assessorato regionale all’Energia ha respinto la pratica. Spallina, amministratore unico: “Fermati dalla burocrazia regionale”. L’assessorato: “Nessun veto”
    (03 dicembre 2011)


comments powered by Disqus
La conferenza stampa con Marco Serioli, dir. esec. Fiere di Milano e l’ad di Richard Ginori 1735, Mario Lorenzoni (mb)
La conferenza stampa con Marco Serioli, dir. esec. Fiere di Milano e l’ad di Richard Ginori 1735, Mario Lorenzoni (mb)

RSS© 2001 Ediservice S.r.l. - P.I. 01153210875 - Tutti i diritti riservati / Coordinamento e aggiornamento Blu Media / Realizzazione Francesco Grasso / Grafica Neri & Dodè / Hosting Impronte digitali