Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Bandi e avvisi
Provincia di Trapani
Città di Alcamo - Adempimenti sentenza TAR n.1573/2012 - Scarcella Marianna, Regina Francesco, Regina Gaspare e Regina Fabio contro il Comune di Alcamo - Cod. 1822

CITTA’ DI ALCAMO
LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI TRAPANI
DIREZIONE I - SVILUPPO ECONOMICO E TERRITORIALE
AREA I - PIANIFICAZIONE URBANISTICA E TERRITORIALE
 
IL DIRIGENTE
- Vista la Deliberazione del Commissario ad acta delegato n. 150 del 26/11/2015 avente per oggetto: “Adempimenti relativi alla Sentenza n.1317/12 modificata dall’ordinanza n. 1679/13 del T.À.R. Sicilia di Palermo - Sezione seconda - D’Angelo Caterina contro Comune di Alcamo a seguito della decadenza dei vincoli preordinati all’esproprio - conferimento destinazione urbanistica”;
- Vista la Deliberazione del Commissario ad acta con i poteri di Consiglio Comunale n. 12 del 23.02.2017 avente per oggetto: “Adempimenti sentenza TAR n.1573/2012 - Scarcella Marianna, Regina Francesco. Regina Gaspare e Regina Fabio contro il Comune di Alcamo - Conferimento di destinazione urbanistica, alle aree identificate in catasto al foglio 41 part.lle n.23 e n.24 destinate dallo strumento urbanistico vigente a zona per “viabilità di progetto” con l’indicazione di “fabbricato da demolire”, il cui vincolo è decaduto per effetto dell’art. 9 del DPR 327/01 e s.m.i. - REITERA DEL VINCOLO”;
- Vista la L.R. 7 1/78 e s.m,i,;
- Vista la L.E. 37/85 e s.m.i.;
 
RENDE NOTO
 
Che ai sensi dell’art. 3 della L.R. 71/78 a decorrere dal 3 novembre 2017 e per 60 giorni consecutivi è depositata presso la Segreteria Comunale, a libera visione del pubblico, la Deliberazione del commissario ad acta di cui sopra con gli atti ad essa collegati, il cui avviso è stato pubblicato sulla G.U.R.S.n.44 del 3 novembre 2017.
Fino a 10 giorni dopo la scadenza del periodo di deposito, sopra citato, chiunque potrà presentare osservazioni, mentre potranno essere presentate opposizioni dai proprietari interessati dalla variante.
Le osservazioni e le opposizioni indirizzate al Sindaco, dovranno essere presentate per iscritto in duplice copia nei modi e nelle forme previste dalla normativa vigente.
 
Alcamo, li 03.11.2017
IL DIRIGENTE
F.TO DOTT. VITO BONANNO
 
Data di pubblicazione: 03 novembre 2017