Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Orizzonti euromediterranei di Patrizia Penna
il blog della Fondazione euromediterranea Luigi Umberto Tregua


Mag
20
2011
Dal 2007 ad oggi, l’impegno della Fondazione Euromediterranea Luigi Umberto Tregua - Onlus a favore della formazione professionale post-universitaria e della ricerca scientifica è stato fattivo e costante.
 
E a dirlo non siamo noi, ma i numeri. Quattordici, infatti, sono in tutto le borse di studio assegnate a giovani studenti siciliani con meno di trent’anni ed in situazione di svantaggio economico, per un totale di oltre trentamila euro. Ammontano a quarantacinquemila euro, invece, i fondi che la Fondazione ha stanziato in favore dell’altro grande filone di interesse rappresentato dalla ricerca scientifica: i progetti finanziati in collaborazione con la facoltà di Ingegneria dell’Università di Catania sono due e riguardano la gestione sostenibile dei rifiuti ed il risparmio energetico. I progetti, nello specifico, sono frutto di una collaborazione rispettivamente con il Dipartimento di Metodologie Fisiche e Chimiche per l’Ingegneria (D.M.F.C.I.), e con il Dipartimento di Ingegneria e Industriale e Meccanica per l’Ingegneria (D.I.I.M.).
 
Ma torniamo a parlare nuovamente di formazione post-universitaria.
 
Proprio qualche giorno fa, nel corso della seduta del Comitato Scientifico della Fondazione, presieduto dal prof. Benedetto Matarazzo, ordinario di Matematica finanziaria presso la facoltà di Economia dell’Università di Catania, è stata deliberata la graduatoria dei quattro vincitori del bando 2010-2011. Si tratta di: Rossella Dottore, di Enna; Francesco Pupillo, dalla provincia di Siracusa; Alessandra Balsamo di Caltanissetta e Veronica Angela Vinci, catanese.
 
La selezione e la scelta dei vincitori si è rivelata impresa estremamente ardua, dal momento che i componenti del Comitato, si sono trovati di fronte a domande presentate da candidati provenienti da tutta la Sicilia e con curricula di grande livello. Ai quattro vincitori verrà adesso assegnato un voucher del valore di 2.500 € ciascuno che servirà per finanziare la partecipazione a master di primo e secondo livello attivati dall’Università di Catania o, motivatamente, da altra Università.
 
Come si legge nel testo del bando “la borsa di studio potrà essere utilizzata per master che abbiano inizio successivamente alla data di pubblicazione del bando e di presentazione della domanda e comunque entro il 2011”. È possibile destinare alla Fondazione il 5x1000, senza alcun onere a carico del contribuente. Per fare ciò, basta inserire nella prossima dichiarazione dei redditi, il seguente codice fiscale: 93139030873.
 
Gli altri 7 componenti del Comitato Scientifico, tutti dell’Università di Catania, sono: la prof.ssa Grazia Priulla, in qualità di vicepresidente (facoltà di Scienze Politiche), il prof. Giuseppe Siracusa, il prof. Ignazio Maria Marino (facoltà di Scienze Politiche), la prof.ssa Elita Schillaci (facoltà di Economia), il prof. Emanuele Rimini (facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali), ed infine il prof. Francesco Bottino e il prof. Rosario Lanzafame (entrambi della facoltà di Ingegneria).
 
Il Comitato, a breve, si riunirà nuovamente per deliberare il nuovo bando 2011-2012 che prevede l’assegnazione di altre 4 borse di studio. Il testo integrale del bando sarà quindi disponibile su questo blog.
Mag
10
2011
Ci siamo.

In riferimento al bando 2010-2011 relativo all’assegnazione di n. 4 borse di studio (del valore di
2.500 € ciascuna), finalizzate alla partecipazione a master universitari di primo o secondo livello,
il Comitato Scientifico della Fondazione Euromediterranea Luigi Umberto Tregua, ha deliberato la
seguente graduatoria di vincitori:

1. Dottore Rossella (34,29 punti)

2. Pupillo Francesco (32,66 punti)

3. Balsamo Alessandra (31 punti)

4. Vinci Veronica Angela (31 punti)


In caso di rinuncia da parte di qualcuno tra i sopraelencati vincitori, a seguire la graduatoria degli
assegnatari è la seguente:

5. Tappeti Cristina Angela (31 punti)

6. Lauriano Piergiulio (30,33; punti)

7. Cuppari Andrea Stefano (30,33 punti)

8. Lo Re Daniela (30 punti)

9. Calì Cinzia Serafina (28,66 punti)

10. Iraci Capuccinello Maria Concetta (28 punti)

11. Cusimano Alessandra (24 punti)

12. Ludek Katarzyna (21,33; punti)

13. Donato Giuseppina (21,33 punti)

14. Zappalà Zaira (21,33 punti)

15. Ragusa Carmen (21 punti)

16. Siciliano Giorgia Giusy (20 punti)

17. Scuderi Oriana (11 punti)

18. Galati Giordano Pamela (6,33 punti)


Per ISEEU ed ISPEU superiori ai parametri universitari utilizzati come riferimento, sono state
escluse le domande dei seguenti candidati:

1)Caridi Paola
2) Di Marco Nicoletta
3) Nania Francesca
4) Mirabile Alessandra


Approfitto dell’occasione per ricordarvi che a breve il Comitato Scientifico delibererà un nuovo
bando per altre 4 borse di studio quindi vi invito periodicamente a visitare il nostro blog così da
essere aggiornati su tutte le iniziative che riguardano la nostra Fondazione.

Grazie e a presto!