Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app
 
East Coast di Carmelo Lazzaro Danzuso
il blog sulla Sicilia Orientale


Tag Enna

Apr
13
2011
La Provincia di Enna ha recentemente pubblicato i dati sui flussi turistici nel territorio relativi all'anno 2010
 
Le statistiche hanno evidenziato come l’ennese sia una meta preferita soprattutto dagli italiani, mentre la situazione appare tutt’altro che rosea per ciò che concerne le visite degli stranieri. I turisti nazionali hanno infatti fatto registrare un incremento del 5,78 per cento; mentre per quanto riguarda il dato di chi proviene dall’estero c’è stato un calo di 2,78 punti percentuali.

Risultati che, come ha sottolineato lo stesso presidente della Provincia, Giuseppe Monaco, “da un lato incoraggiano”, dall’altro rafforzano la necessità di promuovere in Italia e nel Mondo l’ennese e le sue risorse artistiche, archeologiche e culturali.

La Venere e il sito archeologico di Morgantina o la Villa Romana del Casale sono soltanto alcune delle bellezze che il territorio offre ai visitatori. Peccato che, almeno per il momento, i servizi offerti ai turisti non siano all’altezza.

Occorrerà invertire la tendenza e far vedere quanto il cuore della Sicilia possa offrire a chi decide di visitarlo, per trascorrere qualche giorno immergendosi nella sua storia e nella sua cultura.
Ott
04
2010
Quello dei costi della politica è un tema molto sentito dai cittadini, che spesso restano di stucco di fronte alle cifre che circolano in merito agli emolumenti elargiti ai vari rappresentanti degli enti siciliani.

Proprio la voce "costi della politica" si azzererebbe del tutto se si iniziasse finalmente ad applicare – come pare sia intenzionato a fare il Governo regionale – l'articolo 15 dello Statuto siciliano, che prevede la nascita dei Liberi consorzi di Comuni in luogo delle attuali Province regionali.

Si cancellerebbero in questo modo le cariche politiche e di conseguenza le somme elargite ad assessori e consiglieri. Cifre non indifferenti, soprattutto se si pensa che, in una Provincia come quella di Enna (tra le più piccole dell’Isola) per pagare annualmente i rappresentanti politici si spendono ben 527 mila euro (fonte sito internet istituzionale della Provincia regionale ennese).

Tutto, insomma, andrebbe reinvestito sul territorio.
 
C.L.D.